Rocca Nera (Punta) cresta NNE in traversata dalla P.ta di Mezzodì

La gita

Giudizio Complessivo :: / ***** stelle

Ultimo giorno utile per sfruttare l'accesso in auto al rif. Selleries.
Anche oggi nessuna certezza sulla fattibilità della mia idea. L'avvicinamento, per quanto non comodo, è comunque meglio che salire dalla val Susa, soprattutto per il ritorno e per chi, come me, è più comodo alla Val Chisone. E poi il dislivello è molto più contenuto. La salita alla Punta di Mezzodì per la cresta NE non è banale, è invece facile complicarsi le cose su quelle placche se ci si tiene troppo a dx... La cresta fra le due cime è invece tranquilla a parte alcuni tratti di disarrampicata comunque che non richiedono protezioni particolari. L'ultimo tratto per la cima di Rocca Nera l'ho leggermente aggirato sulla dx uscendo comunque in cima: non mi pareva il caso di rischiare di complicarmi le cose proprio alla fine...
Traversata consigliabile, alternativa ad altre in zona, certamente con roccia meno solida e con un avvicinamento un po' più "avventuroso".

Gita caricata il 20/01/16
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: PD+ :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 2040
quota vetta (m): 2852
dislivello complessivo (m): 1100

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale