Giro del Pornal da Serrada

sentiero tipo,n°,segnavia: 16
difficoltà: T   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 1133
quota vetta/quota massima (m): 1305
dislivello salita totale (m): 49

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: Alpe Cimbra
ultima revisione: 23/11/16

località partenza: Piazza di Serrada (Serrada , TN )

punti appoggio: Bar Centrale in piazza di Serrada

accesso:
Serrada si trova a 5 km da Folgaria. Indicazioni stradali dalla rotatoria di Folgaria est. Parcheggio libero nei pressi della piazza, subito sotto la chiesa.

note tecniche:
La sella di Serrada delimita a sud-est l'altopiano di Folgaria e si affaccia, avendo in faccia il massiccio montuoso del Pasubio, sulla prodonda e panoramica Val di Terragnòlo. Con la valle di Terragnòlo l'Alpe Cimbra condivide la stessa matrice tedesco-cimbra. Ma la storia e l'economia sono differenti: per l'Alpe si tratta di alpeggi, forestazione e turismo; per la valle di Terragnòlo, soprattutto in passato, si è trattato di coltivazioni su pendii impervi, di vita faticosa, di emigrazione. Il percorso del Pornal porta l'ecursionista a 'sbirciare' nella valle, approdando a Pornal, a uno dei borghi più 'alti' del profondo solco vallivo.

L'ambiente che ci troviamo a percorrere è quello tipico del bosco ceduo (pini, carpini, faggi, qualche abete) cresciuto su un substrato di roccia calcarea. Riserva il fascino di un ambiente diverso da quello tipico dell'Alpe e l'opportunità di visitare un tipico borgo rurale (Pornal) della valle di Terragnòlo.

descrizione itinerario:
Dalla piazza di Serrada seguiamo le indicazioni che ci indicano di raggiungere, in media salita, il maso degli Schlosseri. Giunti al maso i segnavia ci portano subito fuori dall'abitato e sulla sommità del dosso prativo che lo domina da sud. E da qui si svolta subito nell'alto versante orografico destro della valle di Terragnòlo.
Di fornte a noi, sulla destra, il massiccio montuoso del Pasubio. Il sentiero si immerge nel bosco e taglia per un lungo tratto l'intero versante; le poche deviazioni sono indicate dall'apposita segnaletica. Si sbuca nel piccolo abitato di Pornal.
A questo punto abbiamo due possibilità: tornare a Serrada per lo stesso sentiero o tornare a Serrada seguendo, poco oltre Pornal, la strada provinciale Rovereto - Serrada, camminando verso monte. E' strada poco trafficata ma occorre naturalmente fare attenzione.

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale