Ofentol (Cascata dell’) da Guardia

Ofentol (Cascata dell’) da Guardia

Dettagli
Dislivello (m)
66
Quota partenza (m)
862
Quota vetta/quota (m)
928
Esposizione
Nord-Ovest
Grado
T
Sentiero tipo, n°, segnavia
20

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Guardia si trova a 9 km da Folgaria. Dalla rotatoria di Folgaria est raggiungere Serrada (5 km), quindi, davanti la chiesa, imboccare la SS220 che scende a Guardia (4 km). Parcheggio libero nei pressi del punto di partenza.
Note
Passeggiata breve nei pressi di Guardia, il paese dipinto a murales. Adatta a tutti, in particolare per famiglie con bambini (no passeggino, semmai zainetto), unisce la bellezza del sentiero, che si sviluppa in un bosco misto di latifoglie e resinose, a vari punti panoramici sull'alta valle del Rio Cavallo, alla bellezza della cascata.

Vale la pena abbinare la passeggiata e la visita alla cascata a una breve permanenza a Guardia, conosciuto come 'il paese dipinto'. Il piccolo e antico centro abitato, affacciato sull'alta valle del Rio Cavallo - Rosspach, espone bellissimi dipinti murali, prodotto di diverse rassegne d'arte murale svoltesi tra il 1988 e il 2007. Dalla cascata è possibile proseguire per un breve tratto lungo il Senter dela Gon e raggiungere il punto panoramico del Dos del Stock, da cui si ha uno spettacolare panorama su Guardia.
Descrizione

A Guardia ci portiamo in prossimità di Maso Grotti (la parte orientale del paese) e, seguendo le segnaletiche, ci inoltriamo per il comodo sentiero che sale gradualmente il versante e che in breve, si inoltra nel manto boschivo e che in circa 15 – 20 minuti ci porta in prossimità della cascata. La maggior presenza d’acqua si ha a primavera e nel tardo autunno.
D’inverno la cascata diventa un monumento di ghiaccio (attenzione però al ghiaccio sul sentiero, può essere pericoloso). Si ritorna per lo stesso percorso.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
alpe-cimbra
23.11.2016

Condizioni

Link copiato