Presolana Via Normale dal Passo della Presolana

difficoltà: F   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 1297
quota vetta (m): 2521
dislivello complessivo (m): 1224

copertura rete mobile
wind : 60% di copertura
vodafone : 60% di copertura
tim : 80% di copertura
no operato : 0% di copertura
altri : 20% di copertura

contributors: mattia ziocharli
ultima revisione: 30/09/14

località partenza: Passo della Presolana (Colere , BG )

punti appoggio: Baita Cassinelli (40 min circa) e Bivacco Città di Clusone (1 h e 45' circa)

cartografia: Foppolo - Valle Seriana, Kompass

note tecniche:
Montagna dolimitica molto bella. Ha un fascino particolare nelle mezze stagioni.
L'ascensione non presenta particolari difficoltà tecniche se non qualche tratto di arrampicata di II grado ed una paretina attrezzata con catena. Una corda da una ventina di metri, un imbrago ed un moschettone a pera con ghiera possono essere utili per assicurare i tratti più esposti se non ci si sente sicuri, soprattutto durante la discesa (qualche raro fittone qua e là).

descrizione itinerario:
Dal Passo nei pressi della chiesetta si segue la strada sterrata (cartelli in legno indicanti la Presolana e la baita Cassinelli), imboccando alla seconda curva il sentiero per la Malga Casinelli (40' circa).
Qui si hanno due possibilità: salire per la valle dell'Ombra (sx) oppure (dx) per il sentiero "Calvario" (così chiamato dai local) fino alla Cappella Savina (1h 45' dalla partenza). Il bivacco Città di Clusone è poco più avanti.
Proseguire ora su ghiaione seguendo la palina per la Grotta dei Pagani laddove poco oltre inizia la parte più tecnica dell'ascensione: si sale per roccette, canalini e cenge, seguendo il percorso evidenziato da bolli rossi fino alla vetta (3h/ 3h 30' dalla partenza).

La discesa avviene dal medesimo itinerario.