Armetta (Monte) e Monte Galero traversata Colle Caprauna - Colle S.Bernardo per il Monte Dubasso

sentiero tipo,n°,segnavia: AV segnavia bianco rosso
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1379
quota vetta/quota massima (m): 1708
dislivello salita totale (m): 1130

copertura rete mobile
tim : 80% di copertura

contributors: roberto vallarino
ultima revisione: 08/12/14

località partenza: Colle di Caprauna (Ormea , CN )

punti appoggio: Rifugio Pian dell'Arma

cartografia: Albenga Alassio Savona 1:50000 IGC

bibliografia: In Cima nelle Alpi Liguri

accesso:
Raggiungibile sia per la Val Pennavaire attraverso Castelbianco, Nasino, Alto e Caprauna, oppure per Garessio, Ormea, Cantarana e a sx per il colle.

note tecniche:
Fantastica traversata di cresta e quindi molto panoramica su entrambi i versanti, per effettuare la quale occorre lasciare due mezzi uno al San Bernardo (m.957) per il l'arrivo e uno al Colle di Caprauna (m.1379) da dove si parte.Fattibile anche in senso inverso ma con maggiore dislivello a salire.

descrizione itinerario:
Dal Colle di Caprauna (m.1379) si segue il sentiero di cresta che in breve diventa Alta Via e per la quale si prosegue, contornando o passando per il Monte della Guardia (m.1656) e a continuare per la Colla Bassa (m.1574) e l'Armetta (m.1739).Sempre per l'AV si scende al Colle San Bartolomeo (m.1439) per salire al Monte Dubasso (m.1538) o contornarlo, per scendere al Colle del Prione (m.1309) e per la dorsale a salire fino alla vetta del Monte Galero (m.1708).Per la discesa si prosegue verso il Passo delle Caranche e al primo bivio (via diretta-variante AV),si scende a sx nel boscoso versante nord fino alla mulattiera proveniente dal Passo delle Caranche e per la quale al Bocchino delle Meraviglie (m.1192)da dove si segue la sterrata fino a passare dalle pale eoliche e ad arrivare al Colle S.Bernardo (m.957).