Croce (Colle della) da Colle delle Vacche per il Coppo Rosso

tipo itinerario: in canalone
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Ovest
quota partenza (m): 800
quota vetta/quota massima (m): 1902
dislivello totale (m): 1100

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: annibale
ultima revisione: 03/02/10

località partenza: Colle delle Vacche - Q.1112 (Pratola Peligna , AQ )

punti appoggio: Rif. Colle delle Vacche (aperto)

note tecniche:
Da Bagnaturo si segue la strada che conduce alla Badia.Raggiunto il bivio,avendo di fronte la chiesetta di S.Pietro,si volta a sx.Dopo un pò s'imbocca a dx la strada sterrata che percorrendo il versante occidentale del Morrone,raggiunge dopo 10 Km,il piano del Colle delle Vacche (Q.1112).Si parcheggia in prossimità del Rifugio-Ristorante Orsa
Note:1)la vetta è erroneamente segnata sulla carta IGM alla Q.1901
2)occorre neve sicura per gran parte dell'itinerario,in particolare nell'alta valle della Tupanara e nel Coppo Rosso (cosa peraltro non infrequente su questo versante del Morrone anche in pieno inverno)

descrizione itinerario:
Calzati gli sci,si continua per la sterrata con direzione Est fino a Q.1166,dove si incrocia l'alta Valle della Tupanara.
Si entra nel grande canale di valanga che si segue in direzione Nord-Est per circa 100 m. di dislivello.
Giunti fin quasi sotto alla parete rocciosa che sbarra il canale,si devia a dx (direzione Est)per rimontare un ripido gradone morenico e salire così nell'ampio anfiteatro del Coppo Rosso.
Si risale l'anfiteatro fino alla cresta;si segue la cresta in direzione Nord-Ovest fino alla vetta di Q.1902,contraddistinta da 2 croci,una statua della Madonna,una statua del Cristo.
Discesa per la via di salita (numerose varianti possibili).
Variante OS+ : dalla vetta si scende in direzione Ovest per il canale diretto sopra il Rifugio delle Vacche.Il canale,ripido e valangoso,è abbastanza largo all'inizio,poi si stringe ad imbuto divenendo molto ripido.Indispensabile NEVE SICURISSIMA.Non esitare a rinunciare ,in caso di neve ghiacciata,dura o instabile!