Assietta (Testa dell') dal Gran Bosco

difficoltà: BC / OC / S2   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 1024
quota vetta/quota massima (m): 2566
dislivello salita totale (m): 1550
lunghezza (km): 35

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: albytala igor_c
ultima revisione: 10/10/11

località partenza: Salbertrand (Salbertrand , TO )

punti appoggio: rif. Arlaud - montagne seu

note tecniche:
Itinerario classico, salita all'assietta per il colle Blegier, e Lauson, e discesa attraverso il gta e il sentiero n.2 (il piu' 'YEAH' del gran bosco...)

Attenzione che i sentieri nel territorio del Parco sono vietati alle bici; anche se fino ad ora sporadici passaggi sono stati tollerati, si invita a prestare attenzione onde evitare di perdere la possibilità di fare qualche 'scappatella' nel Parco anche in bici, nei giorni meno affollati e fuori 'alta stagione'.

descrizione itinerario:
Da Salbeltrand si imbocca la strada sterrata, chiusa ai mezzi a motore, che sale al colle Blegier attraverso il Gran Bosco.
Giunti al suddetto colle imboccare la strada dell'Assietta in direzione Col Lauson.
Oltrepassato il Col Lauson proseguire sino alla testa dell'Assietta- monumento degli alpini in punta.

DISCESA: Ritornare sulla strada dell'Assietta ripercorrendo l'itinerario di salita.
Svoltare a destra in prossimità del gta-sentiero dei cannoni (prima del bivio Gr. Costa). Si arriva alle Montagne Seu per un percorso tecnico e divertente - a quota 2150, imboccare il sentiero a destra (gta) mentre a sinistra la strada dei cannoni riporta allo sterrato fatta in salita. - . Dalle Montagne Seu 1770 m. si risale per circa 100 m. di dislivello sulla sterrata che va verso Monfol. A quota 1850 m. si imbocca il sentiero n.2 che arriva alla Bussoniere 1309 m.(fin qui divertente e veloce) dalla Buissoniere al lago ghiacciaia ci sono dei passaggi tecnici e alcuni tratti molto esposti (s3+). Poi si attraversa un ruscello e dopo un paio di stretti tornanti si arriva al lago Ghiacciaia a Salbertrand.