Casimiro (Ferrata di)

difficoltà: AD
esposizione prevalente: Est
quota base ferrata (m): 1700
sviluppo ferrata (m): 350

copertura rete mobile
wind : 100% di copertura
vodafone : 84% di copertura
no operato : 0% di copertura
3 : 0% di copertura

contributors: marioalbertino Pertinax
ultima revisione: 02/09/15

località partenza: Chanavey (Rhêmes-Notre-Dame , AO )

accesso:
Percorrere l'autostrada A5 To-Ao fino all'uscita Saint-Pierre (Aosta Ovest), quindi proseguire sulla s.s. 26 in direzione Courmayeur, all'altezza di Villeneuve lasciare la statale e seguire le indicazioni per Rhêmes-Notre-Dame.

note tecniche:
Situata nel settore sud-occidentale della Valle d'Aosta, fra la Valsavarenche e la Valgrisenche, la Val di Rhêmes si snoda ai piedi del suggestivo massiccio della Granta Parey (3.387 m), che domina il paesaggio circostante con il suo profilo inconfondibile.
Al centro della valle, in una conca soleggiata, circondata da pascoli e boschi, si trova Rhêmes-Notre-Dame (1.723 m), una piccola ed incantevole stazione turistica alpina dall'atmosfera rustica ed accogliente, dotata di alberghi e ristoranti capaci di offrire una calda accoglienza e di strutture sportive moderne ed efficienti che permettono di praticare le più svariate attività. Trascorrere una vacanza a Rhêmes-Notre-Dame e nella sua vallata significa quindi vivere un periodo di totale relax con un ritmo di vita sano e naturale e soprattutto essere sempre a contatto con il mondo suggestivo e ancora puro dell'alta montagna.
Si snoda su di un percorso emozionante, facilmente accessibile con pochi minuti di sentiero dalla Frazione Chanavey. Garantisce divertimento a tutti grazie alle varie combinazioni possibili, i ponti tibetani, lo spigolo, il sentiero dei camosci; sono alcuni dei passaggi più caratteristici ed emozionanti di questo itinerario con una suggestiva vista panoramica.

Tempo di salita:
1 ora e 3O percorso breve, 2 ore percorso completo
Tempo di discesa:
4O min percorso breve, 1 ora percorso completo
Periodo consigliato: giugno-ottobre

descrizione itinerario:
Percorso di rientro
Si percorre il sentiero (alta via n.2 che proviene dal col Fenêtre) e poi la passeggiata Bruil-Chanavey.

altre annotazioni:
Dedicata a Casimiro Therisod prima guida della Val di Rhêmes,