Arlaz (Col d') Anello da Montjovet

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Ovest
quota partenza (m): 380
quota vetta/quota massima (m): 1170
dislivello salita totale (m): 1070

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura

contributors: franco@A
ultima revisione: 14/12/10

località partenza: Montjovet (Montjovet , AO )

cartografia: Basse Valli d'Ayas e Gressoney, n.12, ed:L'escursionista – Comunità Montana Evancon ed:Hapax

note tecniche:
L’escursione, interessante per gli aspetti paesaggistici, si svolge sul versante sinistro della Dora Baltea nei comuni dell’Evancon, quasi interamente su pregevoli mulattiere e sentieri. Parecchi i punti panoramici, sul fondovalle e le vette del parco dell’AVIC. Consigliata quando la neve copre le parti alte dei monti e si vuole percorre una valida escursione a bassa quota.
Il percorso, ad anello, da Montjovet sino al col Arlaz per proseguire verso nord raggiungendo Erese e Emarese da cui si scende al castello di Saint-Germain per ritornare a Montjovet per un tratto della via Francigena.

descrizione itinerario:
L’itinerario prende il via dal parcheggio della scuola/chiesa di Montjovetn 380m, dove sul lato dx (sul resto della chiesa) una palina indica i sentieri tra cui quello che sale (con il numero 2E “colle d’Arlaz”).
Si sale rapidamente, intersecando e percorrendo brevi tratti della strada che porta al colle, alla cappella di San Lorenzo nel borgo di Grand-Hoel 940m e raggiungere il Mulino d’Arlaz 1014m (ben ristrutturato).
Dal Mulino si sale di poco e poco prima del colle Arlaz si devia a sx sul sentiero n.4 (oppure volendo il n.3 – percorsi paralleli) che attraverso il bosco compie un lungo traverso, sotto la cresta della catena del Mont de Ros, sino ad uscire dal bosco nei pressi di Erese 1190m. Attraversando il borgo e raggiunta la Chiesa di San Giacomo sul frontale a sx parte la mulattiera che lambendo la strada in più punti raggiunge Emarese 950m.
Si attraversa Ermarese verso valle per percorrere il sentiero n.1 che porta ad incrociare il ru a quota 845m dove svoltando a dx si procede sul sentiero n.3A raggiungendo Estaod 660m. Si scende ancora per poi salire il ripido pendio che porta al castello e Chiesa di Saint-Germain 560m. Si riscende dalla rocca e svoltando a dx si prosegue su strada asfaltata sino a raggiungere la chiesetta di San Rocco (ormai in disuso) a Balmas 453m dove si prosegue sul bellissimo sentiero balcone sino a raggiungere Montjovet e raggiungere il parcheggio terminando l’escursione ad anello. (18Km circa da percorre in un tempo che va dalle 5 alle 6h).