Basset (Col) anello Sauze d'Oulx, Sestriere, San Sicario

difficoltà: MC / BC   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1400
quota vetta/quota massima (m): 2424
dislivello salita totale (m): 1300
lunghezza (km): 42

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: lucabelloni
ultima revisione: 13/10/09

località partenza: Jouvenceaux (Sauze d'Oulx , TO )

cartografia: carta IGC 1:50.000 - n° 1 - Valli di Susa, Chisone, Germanasca

bibliografia: MOUNTAIN BIKE – 47 ITINERARI NELLE VALLI OLIMPICHE

descrizione itinerario:
Da Jouvenceaux raggiungere Sauze e quindi proseguire su strada asfaltata fino all’istituto Zootecnico. Al bivio appena sotto l’Istituto prendere a destra seguendo le indicazione per la strada dell’Assietta, dove comincia lo sterrato.
La strada prosegue alternando brevi rampe abbastanza ripide a lunghi tratti con pendenza moderata. Si raggiunge quindi Pian della Rocca e con un lungo traverso si arriva a Sportinia.
Da qui la pendenza aumenta per un paio di Km e con una serie di tornanti ravvicinati si arriva nella zona del lago Nero, e in breve si raggiunge la Cappella di Notre Dame de Brousailles, posta in una magnifica posizione da cui si gode uno splendido panorama su tutta l’Alta Valle.
Con un ultimo traverso dalle pendenze non troppo impegnative si giunge al Col Basset e si sale fino alla stazione superiore della Cabinovia che arriva da Sestriere (circa Km 15).

Scendere lungo la sterrata in direzione Sestriere e dopo pochi metri reperire un sentiero (traccia molto visibile dall’alto) sulla destra che taglia nei prati e incrocia un paio di volte la sterrata procedendo sempre sulla destra della stessa.
Arrivati alla stazione intermedia della cabinovia si attraversa un torrentino e si risale sull’altra sponda seguendo un bellissimo single-track nel bosco che scende fino a Sestriere nella zona del campo sportivo. Il sentiero è molto bello e quasi tutto ciclabile, salvo alcuni brevissimi passaggi di pochi metri da fare a piedi.
Da qui si attraversa il paese e appena dopo il Palazzetto dello Sport si svolta a destra seguendo le indicazioni per Monte Rotta / Soleil Boeuf, che si raggiunge con diversi leggeri saliscendi. Arrivati a Soleil Boeuf si raggiunge l’arrivo della seggiovia e dopo poche decine di metri di discesa su sterrata si prende sulla destra un sentiero che attraversa una pista da sci e quindi scende nel bosco fino ad arrivare ad un bivio.
Prendere a destra seguendo le indicazioni del Sentiero Balcone e percorrerlo tra continui saliscendi fino a quando non termina in uno sterrato proprio in corrispondenza di un tornante. Scendere a sinistra seguendo sempre le indicazioni per Autagne; dopo circa 2 km si trova un bivio al quale si svolta a destra, si superano Autagne e Colombiere e si scende fino ad arrivare alla statale. Proseguire in direzione di Oulx per qualche Km e quindi svoltare a destra prendendo lo sterrato che porta verso Malafosse Bassa. Dopo poche centinaia di metri di salita, in corrispondenza di un tornante a destra, seguire la diramazione di sinistra che con qualche saliscendi porta a San Marco, da dove si ritorna su asfalto a Jouvenceaux