Nadelhorn da Gasenried

tipo itinerario: ghiacciaio
difficoltà: BSA   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1659
quota vetta/quota massima (m): 4327
dislivello totale (m): 2668

copertura rete mobile
vodafone : 0% di copertura

contributors: paolo.comba
ultima revisione: 09/10/07

località partenza: Gasenried, Zermatt (Zermatt , Visp )

punti appoggio: Cabanne Bordier

cartografia: Bersezio

bibliografia: Bersezio

note tecniche:
Bella discesa in ambiente grandioso e severo.
Sconsigliata alle persone normali, consigliata ad una cordata ben attrezzata, ben allenata e ben motivata.

descrizione itinerario:
1' giorno: da gasenried seguire i cartelli gialli per la BordierHutte, a q. 2030 passare un ponte e traversare a la morena sulla sua dx fino raggiungere l'alpeggio Alpja a q. 2099, proseguire sul sentiero morenico fino a q. 2880, dove si devia a sx sul pianoro glaciale traversandolo in piano. Sul fianco sinistro bolli rossi su rocce e sfasciumi portano alla bella Cabanne Bordier (non custodita, legna, luce e cucina).
2' giorno: salire diretti i pendii morenici al culmine dei quali si scende sul ghiacciaio. Verso q. 3350 si passa una delle poderose serraccate tutto a sx sotto le rocce, per accedere al plateau glaciale dove si sale fino a q. 3500. Da qui due soluzioni:
- dal Windjoch q. 3880 per la cresta fino alle roccette sommitale e da qui in vetta
- a dx disegnando una lunga esse si accede al pendio terminale superando seracchi e crepacci