Registrati! Condividi le tue gite e i tuoi posti preferiti, scarica le tracce, trova degli amici e tanto altro

Ciamarella (Uja di)
Cresta Est da Pian della Mussa

quota partenza (m): 1787
quota vetta (m): 3676
dislivello complessivo (m): 1889

difficoltà: F+ ::

esposizione prevalente: Est

località partenza: Pian della Mussa (Balme, TO)
punti appoggio: Rifugio Città di Ciriè

copertura della rete cellulare: N.D.

Contributors: marcotezza
Ultima revisione: 10/5/2009


note tecniche:
Itinerario storico, attualmente poco frequentato su un versante selvaggio lontano dalla frequentata via normale.
Facile nel suo complesso con la salita al colle delle rocce d'albaron faticoso su ripidi prati e pietraie senza sentiero.
La relazione descritta e' il percorso da noi seguito, apparentemente abbastanza fedele a quella descritta nella guida dei Monti d'Italia.
Non e' chiaro se esiste una via migliore per raggiungere il colle superando le rocce finali in altro modo piu' semplice.
Prevedere l'uso della corda ed eventualmente qualche protezione.

descrizione itinerario:
Dal Rif. Citta' di Cirie' seguire il comodo sentiero sul versante sud che in meno di un'ora porta all'Alpe Ciamarella (2114 m).
Continuare sul lato sinistro (salendo) del pian della ciamarella sul sentiero che conduce al colle della Rocca Ciarva.
Un centinaio di metri prima del colle lasciare il sentiero che volge a sinistra e puntare al ripido canalone erboso delimitato sul lato occidentale
da un salto roccioso. Salire il canale fino a quota 2400 circa dove e' ostruito da placche di cattiva roccia. Spostarsi quindi sulla
destra per una comoda cengia erbosa che permette di guadagnare il costone erboso a lato del canale e al di sopra di un salto
roccioso. Seguire fedelmente il ripidissimo crinale erboso, a tratti su facili placche, superando un paio di risalti.
Verso quota 2700, quando la pendenza diminuisce leggermente, appoggiare sulla sinistra ed entrare in una conca prima
erbosa e poi detritica. Salire faticosamente la pietraia fino ad una conca nevoso/detritica da dove e' visibile il colle
delle rocce d'albaron (2950 circa). Attraversare la conca in direzione nord e raggiungere il crinale detritico sulla destra (qualche raro ometto). Seguire
fedelmente il dosso su tracce fino al suo termine contro il salto roccioso finale. Attaccare direttamente sfruttando alcune facili placche
di roccia buona e con un paio di lunghezze (II/III) piegando leggermente a sinistra raggiungere la cresta sommitale poco piu' in alto del colle (3150 m, 4h).

Abbassarsi di qualche metro per mettere piede sul ghiacciaio dell'Albaron di Sea. Attraversare in piano verso nord per un centinaio di metri
ed oltrepassare il salto di roccia sovrastante fino ad imboccare e seguire un canale sulla sinistra detritico (o di neve ad inizio stagione) che
in breve raggiunge la parte superiore del ghiacciaio. Superare un pendio di neve piu' ripido e attraversando il ghiacciaio verso
ovest portarsi sotto il dosso successivo chiamato "Pan di zucchero" per via della caratteristica calotta nevosa. Il Pan di zucchero presenta
un canale centrale (verticale alla cima), una volta nevoso ed ora detritico. Seguire il filo della cresta detritica sulla destra
del canale (dove le rocce sono migliori) per circa 200 metri fino a portarsi poco sotto la cima all'attacco della calotta.
Superarla su neve piegando a sinistra attraversando il canale fino a raggiungere la cresta meridionale e di li' in breve sulla cima (3637 m, 1.30-2h).
Perdere una decina di metri di quota seguendo la cresta nevosa che si fa via via piu' affilata ed elegante e risalire fino ad incontrare la via normale a pochi passi
dalla vetta. (3676 m, 0.30 h).

Discesa per la via normale (3-4 h).

Altri itinerari zona

chi ci e' stato

11/08/11 - livioo

Solita bella gita!! Condizioni buone. Partiti tardi come al solito. Con Cristiano....

[visualizza gita completa]

07/06/09 - teo

Gran giro. All'inizio forse abbiamo sbagliato (anche se abbiamo trovato una targa del 1932) sulla ripida parete erbosa dell'albaron di sea sopra pian ciamarella. Invece sicuramente in alto abbiamo sbagliato, andando tutto a dx. dell'albaron si sea: morale della favola siamo saliti (e discesi per andare a prendere il canale che porta alle rocce dell'albaron) per almeno 300 metri..Dal colle, pista tutta da battere (a piedi!). Cresta in ottime condizioni: solo un punto molto affilato ed esposto. Causa errori, dislivello lievitato a dismisura,neve da battere (sul lato sea c'era ancora della fresca) arriviamo sulla punta alle 15!! la neve in discesa ha tenuto però molto bene.

[visualizza gita completa]

24/08/08 - freywy

Salita in solitaria in 4.50 ore. Giornata spettacolare, calda e con cielo sempre limpido. Il panorama è sempre grandioso. Ho seguito questa relazione, che è abbastanza chiara. Discesa dalla normale.

[visualizza gita completa e altre foto]

16/08/08 - marcotezza

:: Parcheggio a pagamento al Pian della Mussa (3 euro/giorno)
La est della ciamarella piu' che una cresta e' un versante. Itinerario facile e panoramico rende perfettamente l'idea di quanto soffrano i nostri ghiacciai. Leggere le vecchie guide e percorrere oggi l'itinerario occorre sforzarsi per immaginare di come poteva essere tempo fa; ora solo sfasciumi intervallati da resti di ghiacciaio. Comunque e' una bella gita su una classica cima. Abbiamo trovato buone condizioni anche se il ghiaccio vivo di fine stagione fa capolino in piu' punti. La salita al colle, invece, e' la parte piu' impegnativa sia per la ricerca del percorso che per le roccette finali. Non abbiamo incontrato nessuno (e chi viene qui?) tranne due stambecchi sulla cima.
Inoltre nessun punto d'appoggio e quindi gita da fare obbligatoriamente in giornata.

[visualizza gita completa e altre foto]

25/07/02 - alpdavide

bella gita, su cresta instabile ma facile

[visualizza gita completa]

16/07/86 - nevfres



Nei dintorni

Queste sono altri itinerari nel raggio di 5 km

Ciamarella (Uja di) Cresta Est da Pian della Mussa - last 11/08/11 - (0 km)
Bessanese (Uja di) Via Normale Italiana da Pian della Mussa - last 07/07/13 - (0 km)
Albaron di Savoia Via Normale da Pian della Mussa - last 27/07/13 - (0 km)
Bessanese (Uja di) Spigolo Murari - last 31/08/13 - (0 km)
Maria (Punta) Via Normale da Pian della Mussa per il colle d'Arnas - last 03/07/14 - (0 km)
Maria (Punta) Cresta Nord-Ovest - last 06/09/14 - (0 km)
Ciamarella (Uja di) Via Normale da Pian della Mussa - last 04/10/14 - (0 km)
Piccola Ciamarella, Punta Chalanson Via Normale da Pian della Mussa - last 24/08/14 - (0 km)
Bessanese (Uja di) via Balduino - last 25/07/11 - (0.1 km)
Ciamarella (Uja di) parete E-SE Via Balmamion - China - last 09/07/12 - (0.1 km)
Chalanson (Punta) Cresta O - last 16/08/14 - (0.1 km)
Gastaldi Bartolomeo (Rifugio) Canale d'Arnas - last 01/06/14 - (0.2 km)
Chalanson (Punta) cresta S - SO - last 19/07/10 - (0.3 km)
Rosenkartz (Punta) Couloir Grassi, Comino, Bernardi - last 30/05/06 - (1 km)
Lucellina (Punta) e Loson (Punta) Traversata Accademica dal Passo di Casset - last 25/10/14 - (1.7 km)
Chalanson (Punta) Parete SSO - last 06/07/13 - (1.8 km)
Adami (Punta) Traversata creste E e O - last 31/07/13 - (3 km)
Sperone di Sea 2800 m circa Sperone Silvia o Sperone di sinistra - last 11/08/13 - (3.6 km)
Mondrone (Uja di) Cresta Ovest - last 28/08/12 - (4 km)
Collerin (Punta) da Pian della Mussa - last 27/07/13 - (4.3 km)
Mondrone (Uja di) da Balme per il dal Lago Mercurin e il Labirinto Verticale - last 28/09/14 - (4.3 km)
Dentina (Punta) Couloir Grassi-Luzi - last 27/04/08 - (4.3 km)
Collerin (Dente Meridionale del) Cresta est-sudest - last 29/08/13 - (4.4 km)
Punta Golai (Punta) dal colle delle Puraciere per cresta N - last 07/09/12 - (4.4 km)
Ovarda (Torre d') Via Hatz, Parete N - last 06/10/11 - (4.4 km)
Ovarda (Torre d') Cresta integrale - last 21/09/13 - (4.4 km)