San Bernolfo (Rocca di) Cresta Nord-Est

difficoltà: PD+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 1635
quota vetta (m): 2681
dislivello complessivo (m): 1046

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: otaner
ultima revisione: 11/03/10

località partenza: San Bernolfo (Vinadio , CN )

punti appoggio: Rif. De Alexandris Foches al Laus

cartografia: IGC 7: Valli Maira-Grana - Stura

bibliografia: Parodi - Nelle Alpi del Sole

descrizione itinerario:
Dal parcheggio di San Bernolfo,poco prima del paesino omonimo, si attraversa il ponte e si sale per la mulattiera che adduce al valloncello del Chiot della Roccia; si sale fino al rifugio del Laus con panorama sul lago di San Bernolfo situato all’inizio del vallone di Collalunga.
Risalire verso il colletto del Laus ma fermarsi alcuni tornanti prima e, all’altezza dell’ultimo larice, deviare a sinistra tra pietraie fino a raggiungere un intaglio che precede l’inizio della cresta Nord Est.
La cresta è formata da intagli, gendarmi e placche la cui difficoltà non supera il III° grado.
Si tratta di un’arrampicata divertente avendo però l’accortezza di sondare sempre i veri appigli evitando quelli instabili, in poco più di due ore si arriva alla croce di vetta.

Discesa:
si può scendere dalla cresta Nord Ovest fino al colletto del Laus,da qui volendo in una quindicina di minuti si può salire alla Guglia di San Bernolfo per poi ridiscendere nel valloncello del Chiot della Roccia