Grande Sagne - contrafforte S o Punta 2840 Soleil Trompeur

difficoltà: 6a / 5b obbl
esposizione arrampicata: Sud-Est
quota base arrampicata (m): 2300
sviluppo arrampicata (m): 500
dislivello avvicinamento (m): 500

copertura rete mobile
wind : 0% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: rcodecasa
ultima revisione: 16/03/10

località partenza: Ailefroide (Pelvoux , 05 )

bibliografia: http://www.escalade-oisans.com/topo/sagne/soleil-trompeur.php

note tecniche:
Via di montagna molto bella, con un'avvicinamento relativamente breve, fatto abbastanza raro in Oisans
Inoltre grandioso panorama sulle pareti nord del Glacier Noir.
La via è molto bella e si sviluppa per 15 tiri abbastanza omogenei di 5 con qualche passo di 5c/6a e 5m più duri ma ben attrezzati.
Buon soleggiamento, ma la paretina finale entra presto in ombra

descrizione itinerario:
Accesso stradale: Briancon, Ailefroide, termine della strada a Pré de Madame Carle.
Dal posteggio seguire il sentiero per il Glacier Noir fino ad un canalone con pietraia che sale verso una paretina tra due pilastri, sopra si vede bene la grande parete rossa; la traccia di sentiero è segnalata da qualche ometto ( calcolare un'oretta per giovani stambecchi, 1,20 h per vecchi asini come il sottoscritto)
Delle due vie che partono al fondo della gola prendere quella di destra.
L1: facili gradini, 4
L2: bella placca con piccole prese, 5b
L3: 6m a sinistra poi piccolo diedro e placca, 5b
L4: lunghezza leggermente a sinistra fino alla cengia, 5c/6a
Risalire la cengia erbosa per 150 m ( utilizzare eventualmente i mitici bastoncini lasciati da Cambon durante l'apertura, lasciandoli al loro posto al ritorno ) fino ad un ometto: la via riparte in corrispondenza di un'evidente diedro rosso, lettere ST scolpite alla base
L5: 6a, diedro rosso leggermente strapiombante
L6: 5c, muro poi corto speroncino
L7: 5b
L8: 5b
L9: 5c, sperone esposto, super
L10: III, per una cresta ad una cengia, scendere e traversare 10m
L12: 5c, muro a sinistra poi a destra
L13: 5b poi 6b ( o A0 con 4 pa ), traversare a destra, poi 5m molto verticali, sperone poi diedro su roccia appigliata, super
L14: 5b
L15: III, risalire la cresta Sud fino alla vetta
Discesa: in doppia lungo Soleil Glacial: prime tre calate dritto sotto la cima ( partenza non molto facile da trovare 4m sotto la vetta), poi a sinistra scendendo, fino alla grande cengia; le ultime tre sono dritte sotto la sosta, in mezzo alle due vie