Sbaron (Punta) da Condove, giro per Colle del Colombardo e Alpe della Portia

difficoltà: MC+ / BC+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 400
quota vetta/quota massima (m): 2223
dislivello salita totale (m): 1800
lunghezza (km): 45

copertura rete mobile
tim : 40% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: savarino
ultima revisione: 11/04/09

località partenza: Condove (Condove , TO )

cartografia: Fraternali 1:25000 n.4 Bassa valle Susa Musinè Val Sangone Collina di Rivoli

note tecniche:
Giro molto complesso, da farsi con il tempo assolutamente bello, non per la salita che è evidente, si svolge tutta su sterrata, tranne l’ultimo pezzettino su tracce verso la punta, ma per la discesa, specialmente all’Alpe Ghet, che se non si ha il senso dell’orientamento, si rischia di girare in tondo, senza riuscire a individuare il sentiero che inizialmente è poco marcato e completamente immerso nella vegetazione.
La parte alta, è di enorme soddisfazione perché in un ambiente molto bello e quasi tutto ciclabile, vale quindi la pena farlo.

descrizione itinerario:
Si parte da Condove, volendo diminuire il dislivello possiamo anche partire più alti e cioè al bivio per il Collombardo a metri 900 circa, qui si comincia subito a salire decisi su pendenze abbastanza sostenute, fino ad arrivare alle borgate di Dravugno e poi Prato del Rio, poco oltre Prato del Rio, si svolta a destra e su sterrato si continua senza possibilità di errore fino al bivio per l’Alpe della Portia a quota 1950 circa ed a km 18 circa da Condove.
Proseguiamo ancora per 1 km circa aggirando la nostra meta e portandoci sul versante nord, a metri 2080 circa sopra ad un costone su cui si erge un grande ometto di pietre.
Qui bici in spalla, saliamo lungo la massima pendenza sui prati puntando alla vetta in cui vediamo delle paline segnaletiche, ed in circa 15/20 minuti e circa 150 metri di dislivello, arriviamo in cima a metri 2225.
Dalla cima ora scendiamo seguendo il sentiero della memoria, sempre molto ben segnalato sul costone nord ovest quasi tutto ciclabile ci porta a scendere al Pian del Ballo a metri 2200 circa.
Qui scendiamo decisamente sempre seguendo le tacche rosse del sentiero, e tutto ciclabile, all’Alpe Chiet Grosso a metri 1979.
Ora seguiamo la strada verso ovest che ci porta all’alpe della Portia a metri 1950 circa.
Seguendo sempre il sentiero della memoria, che non sempre è ciclabile, continuiamo a scendere fin nei pressi dell’Alpe Vaccherezza a metri 1550 circa, ora riprendiamo la sterrata verso destra (ovest) e, prima in leggera salita e poi in discesa ci portiamo all’Alpe Ghet a metri 1541.
Ora resta un po’ più difficile l’individuazione del percorso perché il sentiero che dobbiamo imboccare noi è basso verso il rio Gravio e quindi bisogna sfoggiare tutto quello che abbiamo imparato negli anni e basandoci sulla nostra esperienza ed intuizione.
Una volta trovato il sentiero in men che non si dica ed in leggera salita si arriva a Grange a metri 1400 circa.
Ora non ci resta che seguire l’asfalto e scendere alla macchina a Condove.


Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Prato del Rio (Frazione) da Condove - (0 km)
Gagnor e Ghet (Alpe) e Sacrario di Vaccherezza da Condove - (0 km)
Sbaron (Punta) da Condove, giro per Colle del Colombardo e Alpe della Portia - (0 km)
Sbaron (Punta) da Condove - (0 km)
Frassinere (Frazione) da Condove, anello per Mocchie e Magnoletto - (0 km)
Muni (Frazione) da Condove, giro - (0 km)
Colombardo (Colle del) da Condove, giro per Madonna della Bassa e il Colle del Lys - (0 km)
Muni (Frazione) da Condove, giro per Bellafugera, Magnotti, Camporossetto - (0.1 km)
Colombardo (Colle del) da Condove - (0.3 km)
Pratobotrile (Frazione) giro della Valle del Sessi da Condove - (0.4 km)
Prarotto (Cappella di) da Condove, giro per Magnoletto e Mogliassi - (0.6 km)
Croce di Ferro (Colle della) da Condove, giro per il Colle del Colombardo - (0.7 km)
Orso (Pian dell') anello Chiusa di S.Michele Col Bione-Pian dell'Orso-Villafocchiardo - (1.6 km)
Castelletto (Truc) da Caprie - (1.9 km)
Celle (Borgata) da Caprie , giro per Villardora, Sala, Novaretto - (1.9 km)
Pratobotrile (Frazione) da Caprie per Peroldrado e Sigliodo - (1.9 km)
Bione (Colle) anello da Chiusa San Michele per Girodera-GTA-Prese Rose - (2.1 km)
Braida (Colle) da Vaie per La Mura e il Folatone - (2.4 km)
Braida (Colle) da Chiusa San Michele, discesa dal Sentiero dei Franchi - (2.4 km)
Bione (Colle) da Chiusa S.Michele, discesa Sentiero Presa delle Rose-Sentiero Principi - (2.5 km)
Orso (Pian dell') giro del Pian dell'Orso da S.Antonino - (2.9 km)
Bione (Colle) da S.Ambrogio, giro con discesa su Castel Billia sentiero 505 - (4.8 km)