Doravidi (Monte, Punta Nord) da La Joux

difficoltà: F+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1602
quota vetta (m): 3440
dislivello complessivo (m): 1900

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: Rebatta bousa
ultima revisione: 18/08/18

località partenza: La Joux (La Thuile , AO )

punti appoggio: Rifugio Deffeyes

note tecniche:
Il Doravidi è una cima del massiccio del Rutor costituita da due punte di uguale altezza, ben visibile dal fondovalle della media val d'Aosta.

Salita da effettuarsi preferibilmente ad inizio stagione con il pendio di accesso al col Doravidi innevato. Anche la cresta stessa è preferibile percorrerla con neve. A stagione inoltrata gli sfasciumi instabili potrebbero rendere più disagevole e pericoloso il percorso finale (soprattutto la salita al colle).

descrizione itinerario:
Dal Parcheggio di La Joux (attenzione in estate dopo le 9.00 vige il divieto di salire in auto e bisogna parcheggiare circa 100 metri di dislivello più in basso) prendere il sentiero n°2 verso il Rifugio Deffeyes, dopo la terza cascata se si vuole evitare il giro largo al rifugio si prende il sentiero verso i laghi di Bellecombe, poi appena sopra la terza cascata prima di passare il ponte sul torrente abbandonare il sentiero verso i laghi di Bellecombe e prendere a sinistra (ometto indicatore), salire sino al lago dei Seracchi, a questo punto abbandonare la bella traccia che conduce al rifugio Deffeyes e contornare tutto il lago sino nei pressi del torrente immissario, da qui seguendo radi ometti si sale al ripiano superiore (assenza di sentiero), poi si procede per un ampio ripiano al fronte del ghiacciaio contornando sulla sinistra il lago di recente formazione.
Il alternativa salire al rifugio e seguire dapprima il sentiero dell'alta via, quindi la via normale per il Rutor.
In entrambi i casi risalire il ghiacciaio e puntare al colle Doravidi che si raggiunge con un breve ripido pendio (40°). Dal colle si risale la facile cresta di neve e/o sfasciumi sino in vetta.