Alpe (l') o Alpe di Rittana da Gorrè

tipo itinerario: bosco rado
difficoltà: MR   [scala difficoltà]
esposizione: Est
quota partenza (m): 1090
quota vetta/quota massima (m): 1796
dislivello totale (m): 700

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura
tim : 90% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: Andrea81
ultima revisione: 27/11/18

località partenza: Gorrè (Rittana , CN )

cartografia: Fraternali 1:25000 n.14 Bassa Valle Stura di Demonte, Val Grana

accesso:
da Borgo San Dalmazzo si prosegue in Valle Stura fino a Gaiola, quindi si devia a destra per Rittana e Roccasparavera; raggiunta Rittana si continua nella valle a sinistra per alcuni km fino all'abitato di Gorrè, qualche possibilità di parcheggio nella strada prima del paese. Se fosse sgombra di neve, è possibile proseguire all'area picnic di Chiot Rosa.

note tecniche:
Itinerario adatto dopo abbondanti nevicate.

descrizione itinerario:
Dall'abitato di Gorrè si può o seguire la strada (inizialmente asfaltata) che va verso il Chiot Rosa, e poi raggiunge la frazione Paraloup. Oppure è possibile dal tornante sotto Gorrè (presenti cartelli indicatori) seguire il sentiero (inizialmente è una carrareccia nel bosco) che in piano si inoltra nel bosco, quindi raggiunta una radura si prosegue a destra per prati ricollegandosi alla strada proveniente da Chiot Rosa.
Raggiunto Paraloup 1275 m, si svolta verso destra (presa dell'acquedotto) seguendo la stradina, ancora nel bosco, raggiungendo una bella radura con una baita, sotto le pendici est dell'Alpe.
Si prosegue ora verso destra, salendo in diagonale il pendio per poi raggiungere la grossa croce posta sulla sella del Colle dell'Arpiola alla base della dorsale di salita dell'Alpe. Da questa si risale rapidamente la dorsale, breve tratto più ripido, fino all'ampio dosso che caratterizza la cima (piccola croce in legno).
Per la discesa si può compiere un anello, una volta ritornati alla grossa croce, anzichè rientrare dalla via di salita si segue un sentiero (nascosto dalla neve ma intuibile) che scende una dorsale boscosa esposta a est, si incontrano dei cartelli indicatori ad un successivo bivio ma si prosegue dritti su un dosso boscoso, per poi quasi subito riprendere la dolce discesa tra alberi via via più radi fino a raggiungere le baite di Chiot Rosa. Da qui in breve all'area picnic e infine si rientra a Gorrè percorrendo la strada (asfaltata).

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale