Zuccone Campelli – Pilastro Meridionale Via Mauri Castagna

Zuccone Campelli – Pilastro Meridionale Via Mauri Castagna

Dettagli
Sviluppo arrampicata (m)
140
Esposizione
Ovest
Grado massimo
6b
Difficoltà obbligatoria
6a

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Roccia molto compatta (a parte qualche detrito sulle cenge di sosta) e linea di salita molto bella.
La via è ben protetta a fittoni resinati (potrebbero essere utili qualche friend e nut piccoli).

In caso di recenti precipitazioni buona parte del diedro di L3 potrebbe presentare roccia bagnata.
Descrizione

AVVICINAMENTO: la via parte pochi metri a sinistra del canalone SEM (scritta alla base con chiodo ed anallo arancioni).

L1 – 5a, 25m
Si sale un pilastrino di roccia molto compatta fino ad una cengia erbosa.

L2 – 5a, 30m
Continuare fino allo spigolino la cui sosta è alla base del diedro di L3 (attenzione a qualche detrito).

L3 – 4a, 25m
Salire il bel diedro ammanigliato fino a sostare sulla cengia sovrastante.

L4 – 6a, 30m
Salire lungo il diedro leggermente strapiombante con discreta continuità dapprima a sinistra, poi spostandosi leggermente a destra. Sosta su comoda cengia.

L5 – 6b, 25m
Affrontare il muro strapiombante con qualche passo sostenuto stando leggermente a sinistra (roccia non bellissima) fino a raggiungere la terrazza terminale.

DISCESA: in doppia dalla via oppure dalla sosta finale proseguire lungo il tratto finale del canalone SEM fino in vetta. Proseguire verso sud per sentiero attrezzato fino a raggiungere il canalone dei Camosci percorrendolo fino al ghiaione basale.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
ziocharli
18.08.2011
9 anni fa

Condizioni

Link copiato