Zucco dell’AngeloneSecondo Sperone (Pilastro dell’Essenza) – Sambando

Zucco dell’AngeloneSecondo Sperone (Pilastro dell’Essenza) – Sambando

Dettagli
Altitudine (m)
1000
Dislivello avvicinamento (m)
200
Sviluppo arrampicata (m)
90
Esposizione
Sud-Ovest
Grado massimo
6a
Difficoltà obbligatoria
5c

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Arrampicata di finezza su calcare stupendo.
Buoni resinati ma non vicinissimi.
Avvicinamento
Dal parcheggio della funivia per i Piani di Bobbio (Barzio),
I vari pilastri, si raggiungo seguendo il sentiero che parte di fianco al bar ed entra nel bosco (15 - 30 minuti).
Ottimi cartelli segnalatori.
Descrizione

La via parte a sx della famosa ” La Lumaca di Vetro” di Guerini.
4 belle lunghezze che si possono concatenare senza grossi problemi.
L1 5C+ placca
L2 5a/b placca
L3 6a muretto fisico e placca
L4 5c muretto-placca- muretto

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
garaca
04/05/2018
3 anni fa
Link copiato