Zucco di Pesciola Summertime

Zucco di Pesciola Summertime

Dettagli
Altitudine (m)
1600
Dislivello avvicinamento (m)
110
Sviluppo arrampicata (m)
110
Esposizione
Nord
Grado massimo
6b
Difficoltà obbligatoria
5c

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Lecco

Avvicinamento
L'itinerario sale sulla seconda torre dello Zucco di Pesciola. Dal rifugio Lecco si segue la strada sterrata verso la Valle dei Camosci. Dopo un tratto pianeggiante e superato il sentiero per la prima torre, prendere la traccia poco dopo e con percorso non obbligato si raggiunge la base della parete. Circa 30 minuti.
Note
Due mezze corde da 60 mt.
Descrizione

L1 – 5a, 25mt
Salire lo spigolo della via “Giovani Marmotte” per una decina di metri, poi a destra su cengia fino ad una sosta.
IN ALTERNATIVA è possibile salire per gradoni erbosi e roccette lo zoccolo che sta a destra dello spigolo di cui sopra.

L2 – 6b, 30mt
Strapiombini e bella placca verticale con bei passi d’arrampicata.

L3 – 6a, 30 mt
In verticale ancora per placca e per la successiva fessura.

L4 – 6b, 25mt
Superare il tetto (buone prese) con passi atletici sopra la sosta, quindi continuare per placchetta (sosta).
Eventualmente è possibile continuare per breve e facile crestina.(6b 25m L4)

DISCESA
Con due doppie da 60 mt.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
M. Marzorati, G. Cammellini, F. Borgonovo. Agosto 1991.
mimi
07.08.2018
2 anni fa
5 anni fa
10 anni fa

Condizioni

Link copiato