Vigolana (Bivacco) da Passo della Fricca

Vigolana (Bivacco) da Passo della Fricca

Dettagli
Dislivello (m)
800
Quota partenza (m)
1200
Quota vetta/quota (m)
2030
Esposizione
Nord
Grado
E
Sentiero tipo, n°, segnavia
442

Località di partenza Punti d'appoggio
rifugio casarota

Avvicinamento
Da Vattaro si continua verso il passo della Fricca; Si parcheggia l'auto all'Albergo bar ristorante Sindech che si trova sulla sinistra. Dall'altra parte della strada si vede una strada sterrata che sale con indicazione rifugio Casarota.
Note
Il nuovo bivacco è stato inaugurato il 4 settembre 2016.
E' molto accogliente e vi è un finestrone che da sulle valli sottostanti.
Descrizione

Dal rifugio Casarota in circa 1 h si arriva al rifugio, da li si prosegue per il sentiero n° 442 seguendo per bivacco la Vigolana o Becco Filadonna.
Con un passo tranquillo ci si arriva in 2,5 h. Inizialmente l’escursione è poco tecnica e su terreno boschivo, mentre la parte finale diventa un pò più tecnica in alcuni punti è presente un filo d’acciaio a cui assicurarsi. Il percorso non richiede, comunque attrezzatura particolare.
Nel bivacco ci sono una decina di posti letto, una stufa che può fare da cucina. Proseguendo nel sentiero dietro al bivacco è possibile raccogliere dell’acqua. Se si vuole accendere la stufa occorre portare su della legna.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
g-f
02.10.2016

Condizioni

Link copiato