Vierge (Aiguille d’Argentière) Reve de singe

Vierge (Aiguille d’Argentière) Reve de singe

Dettagli
Altitudine (m)
3100
Dislivello avvicinamento (m)
500
Sviluppo arrampicata (m)
200
Esposizione
Sud-Ovest
Grado massimo
7a
Difficoltà obbligatoria
6b

Località di partenza Punti d'appoggio
Grand Montets

Note
Prima salita: Romain Vogler & co. 1985

Materiale: 8 rinvii, 1 set di nut piccoli, 1 serie di TCU dal #00 al #3 Metolius, 2 serie di friends dal #.5 al #3 BD, 1 friend #4, 1 friend #5. Portando il friend #5 l’obbligatorio si abbassa considerevolmente, altrimenti 6b obbligatorio con 1 friend #4.

Avvicinamento: dalla stazione dei Grand Montets si scende sul ghiacciaio di argentiere e si risale un pezzo il Glacier du Milieu fin sotto la parete.

Descrizione

L1 6b la linea logica subito a dx dello spit con cordone(bettemburg). Roccia grigia fetente e difficile da proteggere.
L2 6C+ Meraviglioso fessurino di dita.
L3 6A Diedro fisico più duro che all’apparenza.
L4 6C Fessure fisiche; dulfer e incastri.
L5 7A Fessure ancor più fisiche.
L6 6B+ Il tiro più bello del mondo.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
http://www.matteogiglio.com/
micky-amadio
07.04.2011
9 anni fa
10 anni fa

Condizioni

Link copiato