Vierge (Aiguille d’Argentière) Reve de singe

Vierge (Aiguille d’Argentière) Reve de singe
La gita
p74
5 07/04/2011

5 stelle meritate,roccia magnifica
fessure fisiche,incastri duri e puri e chi più ne ha ne metta,per una delle vie più belle e dure che mi sia capitato di fare (numeri da circo per uscire dallo strapiombo,grazie ai soci per la pazienza)
come prima via di stagione non è proprio consigliabile,ma certo è una via da fare
meglio avere tre friend del 3,poi anche il 5 per essere più rilassati
I gradi ci sono sembrati un pò stretti
Grande esposizione nei tiri finali (quando sali pensi ,non passerà mica in quella fessura lassù!!??)
Andare preparati,ma andarci assolutamente
p.s.avvicinamento:traverso sotto la Verte al limite per alcuni passaggi su ponti molto precari,rientro: si arriva alla intermedia con gli sci ancora per un bel pò,mentre per il rientro in paese ieri era l’ultimo giorno di apertura della pista visto il caldo e la mancanza di neve in fondo

Link copiato