Tre Confini (Monte) da Piano dell’Aremogna, traversata a Scontrone

Tre Confini (Monte) da Piano dell’Aremogna, traversata a Scontrone

Dettagli
Dislivello (m)
600
Quota partenza (m)
1484
Quota vetta/quota (m)
1936
Lunghezza(km)
19
Esposizione
Varie
Difficoltà salita
BC
Difficoltà discesa
BC

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Bellissima traversata.Il ritorno da Scontrone a Roccaraso è abbastanza lungo,per cui conviene lasciare preventivamente un'auto all'arrivo.Impegnativa la discesa verso Scontrone per fondo della sterrata spesso alquanto sassoso.
Descrizione

Si attraversa tutto il Piano dell’Aremogna,prima in discesa per strada bianca (fino al Rif. Heidi),poi in falsopiano su sterrata.
Si prosegue nel bosco della Valle Fredda (sbarra all’inizio).Si perviene al valico di Q.1622,dopo aver trascurato una prima deviazione a dx,e si segue la sterrata a dx (direzione Ovest) che parte immediatamente (pochi metri) prima del valico (conviene affacciarsi un attimo per vedere il panorama della Piana del Sangro e di Alfedena attraverso la V. della Valle).
Si prosegue quindi per la sterrata nel bosco in direzione Ovest.Si perviene ad una radura a Q.1673 dove è un quadrivio.Si prosegue per la sterrata verso Ovest (direzione M.Chiarano-M.Greco).Si arriva ad un vasto ripiano a Q.1800 circa.Si tralascia la sterrata che prosegue per lo stazzo di V. Fredda,per seguire a dx (direzione Nord) un’altra sterrata che si inerpica verso M. i Tre Confini.
Raggiunta la vetta,si riscende fino al ripiano di Q.1800,si gira a sx e si torna alla radura di Q.1673 dov’è il quadrivio.Si prosegue ora verso dx (direzione Sud) lungo una sterrata non segnata su IGM che percorre esattamente il fondo di una valletta al centro del Bosco Schiapparo.
A q.1507 la sterrata lascia il fondo della valleta e sale a sx,decorrendo lungo il versante occidentale del Colle della Monna,fino ad un valico a Q.1550 circa.Si esce così dal bosco e si affronta la lunga e impegnativa discesa per sterrata (panorama grandioso) fino a Scontrone Q.1038 (Fonte Viola all’arrivo).

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
annibale
22.07.2007
13 anni fa

Condizioni

Link copiato