Tempesta (Punta) al Santuario di San Magno per il Colle Intersile

Tempesta (Punta) al Santuario di San Magno per il Colle Intersile

Dettagli
Dislivello (m)
918
Quota partenza (m)
1761
Quota vetta/quota (m)
2679
Esposizione
Sud-Est
Grado
E

Località di partenza Punti d'appoggio

Descrizione

Da Castelmagno, oltrepassato il Santuario, si prosegue con l’auto fino ai pressi del posto Tappa GTA della Tana della Marmotta. Si segue ora la strada che sale a sinistra, verso il Rifugio Trofarello e il Colle Fauniera. Al primo bivio di piega a destra (indicazioni per il Colle Intersile e il Colle Sibolet), si superano le Grange Nollo e si entra nel Vallone Sibolet. Ci si tiene inizialmente al centro del vallone fino a raggiungere il Gias Sibolet 2074 m, fino a questo punto si segue una stradina.
Si prosegue sul sentiero superando alcuni avvallamenti raggiungendo sulla sinistra per il Colle Sibolet, e, si volge a destra, dove facili pendii portano all’ampia sella del Colle Intersile 2516 m. Dal Colle Intersile si inizia a salire sulla sinistra, puntando ad un colletto tra l’anticima della Tempesta e la vetta. Raggiunto questo colletto si segue il facile crestone verso destra, raggiungendo la vetta, sormontata da un ometto e una piccola croce metallica.
E’ una salita abbinabile al vicino Tibert, con la possibilità di compiere un percorso ad anello scendendo poi direttamente dal Tibert al Santuario di San Magno.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
IGC foglio 7 - Valli maira grana stura 1:50.000
andrea81
30.07.2020
1 settimana fa
6 mesi fa
2 anni fa
3 anni fa
4 anni fa
5 anni fa
6 anni fa
8 anni fa
9 anni fa

Condizioni

Link copiato