Tablat (Malga) da Magré, anello

Tablat (Malga) da Magré, anello

Dettagli
Dislivello (m)
155
Quota partenza (m)
1282
Quota vetta/quota (m)
1379
Esposizione
Sud
Grado
T
Sentiero tipo, n°, segnavia
3

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Magré, la piccola e caratteristica frazione da cui prende il via il percorso, si trova in una posizione invidiabile. Ben esposta a sud, si affaccia sul versante meridionale del terrazzo lavaronese. E' punto di avvio del percorso del Tablat, toponimo che indica la soprastante ampia e bellissima area pascoliva.

Avvicinamento
Magré si trova a monte di Lavarone Cappella. Stradina di accesso dalla SS349, in direzione del passo Cost. Pochi parcheggi in prossimità del punto di partenza.
Descrizione

Dall’estremo limite occidentale dell’abitato di Magré saliamo in media salita il sentiero che, scollinando, ci porta nell’area prativa e pascoliva del Tablat. Seguendo le segnaletiche direzionali compiamo un ampio giro ad anello che ha al centro la Malga Tablat. Rientriamo a Magrè sul lato orientale della frazione, affrontando una breve discesa finale.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
L'aspetto più rilevante di questa escursione è la bellezza dei pascoli e dei boschi di abete rosso che fanno da cornice alla viabilità rurale che percorriamo. Chiude l'orizzonte, verso est, visto dalla distesa pascoliva del Tablat, l'inconfondibile profilo di Cima Vézzena. A Magré elemento di interesse è la piccola chiesetta, dedicata a San Rocco.
alpe-cimbra
28/11/2016
Link copiato