Giro dei Camini Da Villanova, anello

Giro dei Camini Da Villanova, anello

Dettagli
Dislivello (m)
202
Quota partenza (m)
1159
Quota vetta/quota (m)
1305
Esposizione
Sud-Ovest
Grado
T
Sentiero tipo, n°, segnavia
4

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Località Villanova si trova sulla strada di collegamento tra Lavarone Cappella e la strada di accesso a Forte Belvedere Gschwent. Qualche posto macchina per parcheggio in prossimità del punto di partenza.
Note
Durante il primo grande conflitto mondiale (1914-1918) l'area circostante il Forte Belvedere Gschwent era interessata da varie strutture logistiche di servizio, tra le quali, sul versante che sale verso il passo del Cost, un baraccamento adibito a forno del pane. Della struttura rimangono solo gli alti camini di cemento, da qui il nome della località, Camini.

E' un breve percorso che coniuga l'interesse per i manufatti storici legati alla prima guerra mondiale all'interesse naturalistico e paesaggistico. Consigliato anche a famiglie con bambini +8 anni. Merita abbinare l'escursione alla visita del vicino forte Belvedere Gaschwent. il Museo delle Fortezze degli Altipiani.
Descrizione

Percorriamo la stadina che conduce al Forte Belvedere Gschwent. Nel punto in cui si interrompe il manto asfaltato e inizia la strada sterrata che conduce al Forte, imbocchiamo il sentiero che sale il versante. Ci inoltriamo in un bosco misto, dove prevalgono le resinose (pini, abeti rossi) e che ci porta, sempre in media salita, al passo del Cost (1298 m). Per strada incontriamo la radura con i due grandi camini di cemento, che danno il nome al percorso. Giunti al passo, svoltiamo a sinistra, percorriamo la SS349 (con la dovuta attenzione) per circa duecento metri e ci immettiamo nella bella stradina sterrata che scende il versante che si apre sull’altopiano lavaronese. E’ un bel punto panoramico. Scendiamo passando accanto al piccolo abitato di Longhi e deviamo a sinistra, fino a ricongiungerci al punto di partenza.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
alpe-cimbra
28.11.2016

Condizioni

Link copiato