Servatun (Monte) per il Colle del Balur

Servatun (Monte) per il Colle del Balur

Dettagli
Dislivello (m)
1450
Quota partenza (m)
822
Quota vetta/quota (m)
2277
Esposizione
Nord
Difficoltà sciistica
BS
Tipologia
Attraversa pendii ripidi

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Gita su ambienti selvaggi, nonostante la quota piuttosto bassa. Richiede neve assolutamente sicura dal Colle del Balur alla vetta. Vanno aggiunti 120 di dislivello a metà percorso che al ritorno richiedono la posa delle pelli. Rampant necessari
Descrizione

Giunti al Colle del Balur con l’itinerario del M.Balur (1780m, piccola capanna privata, vista sul Servatun) , si effettua una lunga traversata in lieve discesa verso sud attraversando alcuni canali (pericolo valanghe) fino a portarsi a quota 1730 alla base del ripido valloncello a ovest del M.Servatun, situato tra lo stesso e la Serra Garb.
Risalire la valletta con percorso molto stretto e ripido fino a sbucare in un’ampia conca compresa tra il M.Servatun e la dorsale principale.
Deviare a sinistra e portarsi con percorso piuttosto ripido ad una selletta sotto la cresta nord che scende dalla vetta.
Si raggiunge quindi la cresta e su percorso sempre sostenuto si percorre la cresta e si giunge in vetta (eventualmente con i ramponi)

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
IGC 1:25.000 (Parco Alpi Marittime)
Bibliografia:
Grilli e Campana
larice
03.12.2013
7 anni fa
8 anni fa
9 anni fa
11 anni fa
15 anni fa
16 anni fa
Link copiato