Scorluzzo (Monte) dalla strada del Passo dello Stelvio per il Filone del Mot

Scorluzzo (Monte) dalla strada del Passo dello Stelvio per il Filone del Mot

Dettagli
Dislivello (m)
775
Quota partenza (m)
2320
Quota vetta/quota (m)
3095
Esposizione
Varie
Grado
E

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
ACCESSO STRADALE: da Bormio si segue la S.S. 38 che sale al Passo dello Stelvio, fino alla 3^ cantoniera (2320 mt.).
Note
Durante la Prima Guerra Mondiale, qui in queste zone, furono costruite numerose opere difensive che facevano parte della Linea Occidentale dell'Ortles Cevedale. Oggi, a quasi un secolo di distanza, molte di queste opere costruite nella Valle del Braulio, sono ancora ben visibili.
Descrizione

SALITA: si attraversa un ponte sul torrente Braulio e in direzione sud si segue una sterrata militare e poi tagliando per pendii erbosi si arriva alla Malga Scorluzzo. Da qui, prima in piano, seguendo le paline in legno bianche e rosse e poi l’evidente sentiero, si raggiunge i ruderi del villaggio militare posto all’inizio del cosiddetto Filone del Mot. Ora il percorso di cresta è evidente: non resta che seguirlo, tra trincee, postazioni e camminamenti, fino in cima.
DISCESA: per la via di salita o scendere lungo la dorsale est che conduce al Passo delle Platigliole e poi, lungo una stradina, raggiungere il Passo dello Stelvio. Da lì, con una seconda auto o in autostop, si ritorna alla 3^ cantoniera.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
joevaltellina
02.07.2018
2 anni fa
9 anni fa

Condizioni

Link copiato