Braulio (Valle del), anello

Braulio (Valle del), anello

Dettagli
Dislivello (m)
400
Quota partenza (m)
2150
Quota vetta/quota (m)
2450
Esposizione
Nord
Grado
E
Sentiero tipo, n°, segnavia
sentiero n. 4

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Da Bormio si prende la SS38 verso il passo dello Stelvio. Si lascia un'auto allo spiazzo presso la I cantoniera (diroccata, m 1700 circa) ed un'altra al parcheggio presso la II cantoniera (oppure si usufruisce del servizio pullman, vedere orari su Perego Bus). Partenza dal tornante sinistro poche centinaia di metri prima della strada.
Note
Percorso in quota con salita iniziale tra magri pascoli e pietraie, e lunga traversata seguita da una discesa su vecchia strada militare, che consente di visitare il villaggio militare di "le buse" restaurato parzialmente, il tutto nel severo ambiente della valle del Braulio.
Descrizione

Dal tornante ci si inoltra su sentiero nella val dei Vitelli in moderata salita. Si supera il torrente su un ponticello, poi ad un vicino bivio si prende a destra ancora in salita, con un ampio traverso ascendente su pietraie. Si scollina a 2450 m circa e si scende nel retrostante avvallamento erboso fino al villaggio militare di Le Buse (2365 m).

Da Le Buse si prosegue sul sentiero indicato dai cartelli, dapprima su stradina militare ancora ben conservata, e poi sparita sui versanti via via più ripidi ed alti sul fondovalle. Su sentieri con lievi saliscendi ed alcuni traversi un poco esposti si raggiunge infine il pianoro a quota 2269 m oltre una dorsale, ove si trova una baracca diroccata.

Si lascia il sentiero in quota verso il Crap dell’Aquila e si prende la stradina militare e alternata a qualche tratto su sentieri, che scende tra i mughi con pendenza moderata fino al tornante 29 (1770 m). Da qui si prende la strada o una scorciatoia che dal tornate porta direttamente alla vicina e visibile I cantoniera.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Al villaggio Le Buse si può visitare una baracca ristrutturata ed alcuni pannelli esplicativi informano sulla vita dei soldati durante la Grande Guerra e sulla struttura del villaggio stesso.
Su buona parte del percorso si seguono vecchie strade militari e in diversi punti sono visibili baracche ed altri segni della guerra.
Cartografia:
Kompass 1:50'000 n. 072
il-bruno
29.08.2020
1 mese fa

Condizioni

Link copiato