Rossa di Sea (Punta) Traversata da Balme a Pian della Mussa

Rossa di Sea (Punta) Traversata da Balme a Pian della Mussa

Dettagli
Dislivello (m)
1432
Quota partenza (m)
1476
Quota vetta/quota (m)
2908
Esposizione
Varie
Grado
EE

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Bellissima e divertente variante per la punta Rossa di Sea. Dalla cresta per arrivar in cima veduta magnifica sul vallone di Sea e l'uia di Mondrone. Da effettuare in giornate senza nebbia.
Descrizione

Da Balme si sale al Lago Mercurin dal percorso “labirinto verticale” (vedi itinerario già descritto). Dal Lago si trova, sulla sinistra salendo, una traccia di sentiero (bollini rossi un po’ sbiaditi)che sale in un canalino e che porta sullo spallone erboso che divide il lago del Mercurin dal lago del Ru(vedi foto). Si risale lo spallone e si prosegue a sinistra (per chi sale) su di una cresta facile e abbattuta di roccette e erba (si possono evitare i punti più esposti). Si prosegue fino ad arrivar alla punta Rossa di Sea (c’è un ometto). Si può poi ridiscendere al lago del Ru da qui si incontra il sentiero che porta all’alpe della Rossa di Sea e al pian della Mussa.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
strisulina
09.06.2012
8 anni fa
9 anni fa
10 anni fa

Condizioni

Link copiato