Provenzale (Rocca) Danza Provenzale

Provenzale (Rocca) Danza Provenzale

Dettagli
Altitudine (m)
2000
Dislivello avvicinamento (m)
150
Sviluppo arrampicata (m)
200
Esposizione
Est
Grado massimo
6a

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Si segue il sentiero normale "basso" per il colle Greguri,dopo circa venti minuti di cammino si abbandona il sentiero e si traversa a sinistra alla base di una bella parete grigia caratterizzata a sinistra da un vago spigolo.
Note
Bella via, divertente, non difficile, ma abbastanza continua e non banale. Chiodatura a spit, non troppi, ma sempre nei posti giusti. Non sono quindi necessari nuts o friensds.
Tutte le soste sono attrezzate per la calata.
Discesa con quattro doppie se corde da 60mt. La prima, permette di saltare la quinta sosta, leggermente spostata, ma arriva su una facile cengetta a circa 5mt da quella successiva.
Fare il nodo alla corda.
Descrizione

L1 – la partenza è sulla verticale di un alberello posto su una cengetta. Visibili gli spit e la sosta. Adiacente alla partenza de “Lo spigolo di Gaia”. 30m – 4/4+
L2 – proseguire con divertente scalata. 45 mt – 5/5+
L3 – tiro breve, ma godibile fino a sosta sotto un tetto con camino obliquo. 4+/5
L4 – Traverso a sx, delicato, ma ben protetto. Tre spit poi ammanigliato fino sosta. 25 mt – 5+/4
L5 – piccolo tetto in partenza, aggirabile a dx, poi in verticale fino sosta. 50mt – 5+/5
L6 – Passaggio chiave di 6a/A0. Tetto con due movimenti fisici, ma protetto…da falesia! Poi facile muretto finale. 25 mt. 6a/4+

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
Alpicoc n.46 - giugno 2003
2 mesi fa
10 mesi fa
1 anno fa
2 anni fa
3 anni fa
4 anni fa
6 anni fa
7 anni fa
8 anni fa
9 anni fa
10 anni fa
11 anni fa
12 anni fa
13 anni fa
14 anni fa
15 anni fa
16 anni fa
17 anni fa

Condizioni

Link copiato