Poca (Colle) e Tejè da Ruà del Prato, anello

Poca (Colle) e Tejè da Ruà del Prato, anello

Dettagli
Dislivello (m)
850
Quota partenza (m)
800
Quota vetta/quota (m)
1300
Lunghezza (km)
17
Esposizione
Varie
Difficoltà salita
MC+
Difficoltà discesa
BC
Difficoltà single trail
S0

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Giunti a Dronero, si prosegue fino la bivio a sx per Tetti, da lì si continua fino al bivio a sx per Ruà del Prato: raggiunta la borgata, si parcheggia nel piccolo spiazzo all' inizio delle case.
Note
Adatto per le poche ore di luce autunnali, questo anello ricalca parte della DragonBike.
Descrizione

Si segue l’ asfalto che con pendenze medio-alte raggiunge diverse borgate segnalate (Meodo, Saretto e Falcone); si continuano a seguire le indicazioni per S. Margherita cui si giunge dopo 6km.
Si prosegue ora su strada sterrata e si giunge,in leggera salita, ad un pianoro con 2 piccoli monumenti dedicati alla lotta partigiana.
Dopo una meritata sosta, si imbocca la discesa (palina Bedale) che con bellissimo percorso a saliscendi e una incantevole cascatella verso la fine (occhio al ponte in legno di fronte ad essa, scivoloso!!), giunge appunto a Bedale di Paglieres: ci si infila tra le case e si arriva al nastro asfaltato che va seguito in discesa fino alla deviazione (palina) sulla destra per Moschieres.
Si pedala ora in salita su buon fondo ma con elevata pendenza: giunti alla borgata si prosegue per il Colle di Poca (segnalato) su un mezzacosta in parte ciclabile a causa sia della pendenza/esposizione, sia (in questa stagione) invaso dalle foglie secche pregiudicano la pedalata;
Arrivati al Colle si segue la traccia verso sx che prosegue in cresta: ancora uno sforzo e si giunge al Colle Tejè dove comincia una divertente discesa.
Giunti a Saretto (già attraversato all’ andata su asfalto), si prende a dx arrivati al vecchio forno: giunti sull’ asfalto, si va in discesa; giunti ad un pilone votivo, si prende a sx (indicazioni Ruà del Prato): discesa tenica e rocciosa ma divertente fino a tornare al punto di partenza.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
A S. Margherita è presente un piccolo museo dedicato ai partigiani della brigata GL
reuez
22.10.2020

Nelle vicinanze Mappa

3 settimane fa

Tracce (1)

Link copiato