Pertusio (Torrione) Ustionando

Pertusio (Torrione) Ustionando

Dettagli
Altitudine (m)
1437
Dislivello avvicinamento (m)
260
Sviluppo arrampicata (m)
130
Esposizione
Sud-Est
Grado massimo
6a
Difficoltà obbligatoria
5c

Località di partenza Punti d'appoggio
Forno della Grigna

Avvicinamento
Dai Resinelli proseguire fino a raggiungere l'ex rifugio Alippi, svoltare a destra, per una stretta strada sterrata, alla fine parcheggiare. Prendere il sentiero n. 9 per il rifugio Rosalba, arriverete alla base di un grosso torrione (sulla sinistra), il Torrione del Pertusio, nei pressi dello Spigolo Mir, a sinistra pochi metri fino alla base di diedrino, ben visibile, a circa 4 metri d'altezza, un chiodo con cordino.ecco qui attacca la via.
Note
NDA, corde da 60, utile un assortimento di dadi o friend per integrare, soste e tiri a spit.
Per la discesa due possibilita:
1) breve cresta per raggiungere la vetta, scendere a destra (nord) per ripido canalino fino a ricongiungersi al Sentiero delle Foppe e, in breve, alla base del torrione.
2) doppie sulla via, evitare se presenti altre cordate.
Descrizione

1° tiro:
salire il diedro fino al chiodo con cordino, traversare a destra in placca fino uno spigolino, risalirlo e poi si continua per placca lavorata in leggero obliquo a destra fino alla sosta. 25m, 6a,

2° tiro:
traverso a sinistra circa 3 metri ad un diedro da risalire fin sotto il tettino fessurato, passare a sinistra, poi si prosegue per una serie di grandi fessure fino in prossimità di uno spigolo, qui in obliquo a sinistra su bella placca fessurata fino alla sosta. 50m, 5c,

3° tiro:
salire in verticale, raggiunto lo spit traversare orizzontalmente a destra fino allo spigolo, risalirlo con l’aiuto di una fessura poi si continua per placchette ripide fino alla sosta. 55 m, 6a,

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Michele Mandelli e Stefano Gnecchi il 3 e 7 luglio 2009.
mimi
26.06.2020
1 mese fa
2 mesi fa

Condizioni

Link copiato