Pedranzini (Punta) e Corno Dosegù dal Passo Gavia

Pedranzini (Punta) e Corno Dosegù dal Passo Gavia

Dettagli
Dislivello (m)
1350
Quota partenza (m)
2540
Quota vetta/quota (m)
3599
Esposizione
Varie
Difficoltà sciistica
MSA
Tipologia
Ghiacciaio

Località di partenza Punti d'appoggio
RIF. BERNI AP PASSO GAVIA

Descrizione

SALITA AL CORNO DOSEGU’
1) Dal Passo Gavia salire verso nord-est per imboccare la valle di Dosegù. Scendere nell’impluvio (si perdono circa 80 m).
2) risalire i pendii sulla destra e mettere piede sul ghiacciaio.
3) Verso quota 2900 m una zona di grandi crepacci può essere passata sulla destra o sulla sinistra.
4) Da quota 3000 m puntare direttamente al Corno Dosegù (3560 m) in direzione nord.
5) La vetta si raggiunge facilmente per un breve pendio nevoso (35-40°) e facili roccette (ultimi 30 m). Possono essere utili i ramponi.
PUNTA PEDRANZINI 3599 m
6) Scendere per circa 100 m di nuovo al ghiacciaio, e puntare ad una selletta quotata 3514 m sulla cresta S-E della Punta Pedranzini (possibile anche l’attacco sulla sx per la cresta S).
7) Da qui, generalmente con ramponi e piccozza, raggiungere la vetta (gli ultimi 50 m su cresta esposta).
DISCESA
Per l’itinerario di salita.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
TABACCO 1:25,000 N° 08
philip
13.06.2020
4 mesi fa
1 anno fa
7 anni fa
8 anni fa

Condizioni

Link copiato