Nuvolone (Monte) Dal Parco San Primo

Nuvolone (Monte) Dal Parco San Primo

Dettagli
Dislivello (m)
500
Quota partenza (m)
1100
Quota vetta/quota (m)
1067
Esposizione
Nord-Est
Grado
MR
Tipologia
Bosco rado

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Martina

Note
Itinerario di buon sviluppo, il dislivello è distribuito tra andata e ritorno, essendo la cima grossomodo alla stessa altezza del punto di partenza.
Poco frequentato
Descrizione

Dal Parco Monte San Primo dirigersi verso il Rifugio Martina, su carrozzabile in piano, pasando accanto all’ex colonia. Si tralascia la deviazione a sinistra che sale al Rifugio, e si prosegue su carrozzabile fino all’Alpe delle Ville. da qui si prende una carrareccia in leggera salita, che porta sulla dorsale in prossimità  di una proprietà  privata, che si aggira a dx su sentiero segnalato.
Da qui si segue fedelmente la dorsale: si sale il Monte Fop (roccolo seguito da roccette, evitabili a destra), si scende alla Colmenetta, poi si guadagna un’altra piccola elevazione, si scende alla bocchetta di Lezzeno, si sale sul Ceppo del Mucchio superando una recinzione ed un roccolo (qui si può arrivare anche proseguendo a mezzacosta dalla bocchetta di Lezzeno fino al successivo alpeggio e poi salendo dritti), si scende al Roccolo, poi al Passo Nuvolone, da cui si segue l’itinerario segnalato che taglia a mezza costa il Nuvolone fino alla Madonna del Fungiatt, si supera un breve tratto ripido e si guadagna facilmente la vetta piegando verso Sud.
Al ritorno, riguadagnato il passo Nuvolone per il medesimo itinerario, conviene tenersi bassi, seguendo l’itinerario segnalato che salta il Ceppo del Mucchio ed il Monte Fop e riconduce all’Alpe delle Ville

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
taglia76
05.02.2012
9 anni fa

Condizioni

Link copiato