Muretto (Monte) e Colle del Vento dall’Alpe Fumavecchia per il Pian dell’Orso

Muretto (Monte) e Colle del Vento dall’Alpe Fumavecchia per il Pian dell’Orso

Dettagli
Dislivello (m)
857
Quota partenza (m)
1421
Quota vetta/quota (m)
2278
Esposizione
Varie
Grado
E
Sentiero tipo, n°, segnavia
Sentieri n° 524 - 435 - 524a segni bianco/rossi

Località di partenza Punti d'appoggio
Madonna della Neve a Pian dell'Orso

Note
Bell'itinerario per le mezze stagioni, nel Parco Orsiera-Rocciavrè. Panorami molto belli sulla Val di Susa fino al Rocciamelone e al Moncenisio. Dalla punta ottimo colpo d'occhio su quasi tutte le più alte cime del parco .
Avvicinamento
Percorrere la Val di Susa fino a Villarfocchiardo. Appena superato il paese svoltare a sinistra (cartelli Certosa Monte Benedetto). percorrere la lunga e stretta stradina, con infiniti tornanti, prima asfaltata e nell'ultimo tratto sterrata fino a pervenire all'Alpe Fumavecchia , poche possibilità di parcheggio.
Descrizione

Dall’Alpe Fumavecchia proseguire sulla sterrata per un centinaio di metri e imboccare il sentiero 524 sulla sinistra. Il sentiero si inoltra nel bel lariceto, prima con pendenze moderate poi più sostenute.
Dopo una mezz’oretta si incontra a sinistra il cartello “Ca ‘d Marc el Picapera”. Consigliata la breve digressione (10 minuti) per ammirare le incisioni rupestri fatte dal pastore sulle rocce circostanti la balma , da lui usata come abtazione.
Ritornati sul sentiero principale, si riprende a salire, si esce dal lariceto e si giunge in breve alla chiesetta di Pian del ‘Orso, sempre uno spettacolare punto panoramico.
Si attrabersa il prato e si raggiunge il colletto posto a sud. Da qui si svolta a destra e si segue il lungo sentiero che con poca pendenza passa sotto la punta Salancia.
Giunti in vista del colle, la pendenza aumenta e in breve lo si raggiunge. Da qui piegare a destra su piccola traccia che sale quasi in cresta e raggiunge in breve il Monte Muretto 2278 m.
Per il ritorno si può scendere al senttiero dell’andata o scendere in cresta su tracce fino al colle Salancetta, da cui è opportuno riprendere il sentiero dell’andata per non dover rimontare fino alla punta della Salancia.
Giunti a Pian dell’Orso piegare a sinistra per il sentiero 524a che scende fino al casotto Fumavecchia e poi continuare sulla sterrata che arriva fin qui. Aggiungere un paio di chilometri al percorso. Oppure si può tornare sul sentiero 524 dell’andata.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Fraternali
tini , mario-mont
01/07/2021
5 mesi fa
6 mesi fa
9 mesi fa
3 anni fa
5 anni fa
6 anni fa
7 anni fa
9 anni fa
10 anni fa
11 anni fa
12 anni fa

Tracce (1)

Risorse nelle vicinanze Mappa
Link copiato