Monviso Parete N – Sperone Bano-Riva

Monviso Parete N – Sperone Bano-Riva

Dettagli
Dislivello (m)
1860
Quota partenza (m)
2020
Quota vetta/quota (m)
3841
Esposizione
Nord
Grado
D+

Località di partenza Punti d'appoggio
Biv. Villata

Avvicinamento
Da pian del re seguire il sentiero per il rif sella fino al lago chiaretto, costeggiarlo e quando si è sotto la verticale del canalone coolidge inf.abbandonare il sentiero e per ripide pietraie portarsi sotto il canalone. Stando attenti ad eventuali scariche raggiundere il biv di colore rosso, sempre ben visibile (2600mt).
Note
Via che se effettuata in periodo primaverile diventa una salita completa ed impegnativa. Roccia buona sullo sperone. E comunque possibile salire dal rif. Vallanta direttamente al colle cadreghe evitando la porzione inferiore della parete nord
Descrizione

Dal bivacco salire il canale coolidge inf. (40/45°)superando un tratto piu ripido (60° o misto) arrivare sul gh.pensile.
Traversare a destra e imboccare il canale centrale, seguirlo per circa metà sviluppo quando si vede un canalino a destra che porta sullo sperone proprio dove si raddrizza.
Cominciare con un traverso a sinistra fino a una nicchia. Salire in camino sulla destra e uscire a sin in un canalino che si risale per intero.
Traversare verso il filo fino ad una forcella. Salire a destra dello spigolo e si traversa su cengia spiovente (passo chiave V) seguito da un camino che si rimonta.
Seguire successivamente un diedro e per una paretina si arriva su un aereo pilastro sul filo. Salire un muretto poi per rocce piu facilisi arriva sulla cresta nord ovest che si segue (blocchi instabili, roccia più friabile) fino in vetta.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Prima salita Bano e Riva 11 settembre 1949
Bibliografia:
Guida monviso di michelangelo bruno
diabolico
02/06/2014
6 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Link copiato