Montiego (Monte) – Balza della Penna Segui l’onda

Montiego (Monte) – Balza della Penna Segui l’onda

Dettagli
Altitudine (m)
300
Dislivello avvicinamento (m)
100
Sviluppo arrampicata (m)
160
Esposizione
Sud-Est
Grado massimo
6c
Difficoltà obbligatoria
6a

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Da Piobbico verso Acqualagna o viceversa, al km. 40,800 in prossimità del ponte si parcheggia in una piazzola (lato dx della strada proveniendo da Piobbico), parete evidentissima al alto opposto. La partenza del sentiero è sul lato opposto del parcheggio, evidente fino alla base dello spigolo. L'attacco è posto una cinquantina di metri salendo a destra dello spigolo, a dx di un grottino giallo (spit evidenti)
Note
completamente attrezzata a fix e chiodi, soste con catene, portare cordini, inutili i friends
Discesa: dalla cima percorrere la cresta, facile ma esposta (sono presenti spit), fino ad un avvallamento, spostarsi a sinistra e risalire fino ad arrivare ad un avvallamento con ometto. prendere una traccia a destra che scende verso est; il sentiero è segnalato con ometti e bolli fantasma rossi, attualmente quasi completamente scoloriti, nel primo tratto seguire le tracce e scendere allontanadosi dalla parete (qualche ometto); si giunge ad una radura, a sinistra parte una traccia adesso più evidente (ometti più numerosi e qualche segno rosso) che permette di aggirare i salti rocciosi e si ricongiunge al sentiero di salita poco sotto lo spigolo. 1h
Descrizione

L.1 a dx del grottino poi per muretti sino in sosta, roccia mediocre 6b
L.2 superare uno strapiombino a sin. e continuare a traversare, con un passo in discesa ad un alberello ancora a sin. alla sosta 4c
L.3 dritti per muro grigio, quindi a desra doppiando lo spigolo, seguono una fessura, un traverso a dx. e una nuova fessura sino ad un albero 6c
L.4 superare la paretina uscendone a sx. 6a, poi più facile sino alla base della parete terminale (sosta al di sopra di un albero, è presente anche una sosta più in basso a sinistra)
L.5 salire seguendo gli spit il bel muro che segue 6a
L.6 a sx per grossi blocchi e fessurina fino ad una cengetta, poi salire prendendo lo spigolo fino all’uscita 5c

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
cairimini.it
gilu
22.09.2013
7 anni fa
Link copiato