Mongioie (Monte) e Cima della Brignola da Viozene, anello per Lago Raschera e Gola delle Scaglie

Mongioie (Monte) e Cima della Brignola da Viozene, anello per Lago Raschera e Gola delle Scaglie

Dettagli
Dislivello (m)
1750
Quota partenza (m)
1242
Quota vetta/quota (m)
2631
Esposizione
Tutte
Grado
EE/F
Sentiero tipo, n°, segnavia
bianco rosso e rosso

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Mongioie

Note
Bellissimo itinerario ad anello che si svolge su sentieri segnati eccetto il tratto tra il Bocchino della Brignola e il Mongioie solo segnato in parte e sconsigliato con nebbia.
Avvicinamento
Da Ponte di Nava si risale la Val Tanaro e in 10 km si arriva a Viozene.
Descrizione

Da Viozene (m.1242) si segue il sentiero segnato per il Bocchino d’Aseo (m.2295) passando per il Pian Rosso e Pian dell’Olio, quindi si scende nel versante Corsaglia e all’immediato biviodove si va a sx seguendo i segnavia bianco rossi. Con graduale discesa si arriva al Lago Raschera (m.2109)che si contorna a dx e per poi si riprende a salire nella valletta pascoliva fino al Bocchino della Brignola (m.2296). Da qui si sale a sx per tracce e scavalcato il costone (vecchi segni rossi), si contorna la spalla per arrivare in cresta e in breve alla Cima della Brignola (m.2475). Scesi al colle, si seguono le tracce segnate (bianco rossi)oppure si segue la rocciosa cresta (F+) fino al colle successivo e per la cresta a tratti rocciosa si prosegue (F) fino alla vetta del Mongioie (m.2631). Per la discesa si seguono i segni fino al Bocchino delle Scaglie, per poi scendere l’omonima gola fino ai pascoli sottostanti, Rifugio Mongioie e infine Viozene.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Fraternali editore- Alta Val Tanaro, Alta Valle Arroscia e Alta Valle Argentina 1:25000
4 anni fa
Link copiato