Mondrone (Uja di) Via Rossa-Chironna

Mondrone (Uja di) Via Rossa-Chironna

Dettagli
Altitudine (m)
2400
Dislivello avvicinamento (m)
1200
Sviluppo arrampicata (m)
500
Esposizione
Nord-Est
Grado massimo
6a+
Difficoltà obbligatoria
6a

Località di partenza Punti d'appoggio
Bivacco Molino

Note
Via che si risolve in 150 m, poi degrada e su roccia molto bella, velocemente in punta. Ottimo schizzo sulla guida Monti d'Italia. La via attacca nell'ultimo diedrone nerastro della parte dx. della parete. Da non confondere con il diedro appena prima, dove passa la Grassi-Ala.
Descrizione

Dopo una lunghezza in diedro la via salta “fuori” sulla faccia dx più chiara e con un tiro stupendo di 60 m (qualche chiodo) arriva in sosta. Ancora un bel tiro e si è fuori dalle difficoltà. Da fare per capire la forza di Guido Rossa. Via riservata agli amanti di questo genere di salite e a chi vuole passare una bella giornata in montagna.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
teo
20.08.2011
9 anni fa
10 anni fa

Condizioni

Link copiato