Madonna del Sasso (Santuario) per il Sentiero degli Scalpellini

Madonna del Sasso (Santuario) per il Sentiero degli Scalpellini

Dettagli
Dislivello (m)
238
Quota partenza (m)
400
Quota vetta/quota (m)
638
Esposizione
Est
Grado
E
Sentiero tipo, n°, segnavia
Sentiero degli scalpellini, tacche bianco-rosse

Località di partenza Punti d'appoggio
S. Maurizio d'Opaglio

Note
Breve camminata che dalla frazione Briallo porta al Santuario della Madonna del Sasso, arroccato su una rupe e dal quale si gode di una vista impagabile sul sottostante lago d`Orta e Mottarone.
Il sentiero di salita, noto come "Sentiero degli Scalpellini", perfettamente segnalato e curato, è solo una delle tante possibilità escursionistiche offerte da questo angolo di alto novarese.
Avvicinamento
Da S. Maurizio d’Opaglio lungo SP47 per Pogno-Borgosesia raggiungere il bivio della “Via per Briallo”; parcheggiare nella piazzetta della chiesa.
Descrizione

Dalla piazza della chiesa in Briallo seguire la via Peretti fino al bivio in cui imboccare la “Via degli Scalpellini”. Si lasciano le ultime case, la via da asfaltata diventa pista sterrata e passa nei pressi di un’edicola votiva dedicata a S. Barbara da cui si vede la rupe col santuario; si restringe poi a sentiero che sale regolare nel fitto bosco sempre contraddistinto dai segni bianco-rossi.
Arrivato ad una svolta da cui si vede il sottostante lago e l’abitato di S. Maurizio il sentiero inizia a salire piu’ ripido, fino ad arrivare all’ultimo tratto in cui sono stati installati anche dei mancorrenti in legno. Passati questi si sbuca nell’area del santuario.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
brunello-56
25/11/2018
3 anni fa
4 anni fa
7 anni fa

Tracce (1)

Link copiato