Lechaud (Punta) da la Visaille

Lechaud (Punta) da la Visaille

Dettagli
Dislivello (m)
1168
Quota partenza (m)
1720
Quota vetta/quota (m)
3127
Esposizione
Nord
Difficoltà sciistica
BS

Località di partenza Punti d'appoggio

Descrizione

Dalla sbarra della Val Veny (La Visaille) raggiungere con la strada il Rifugio Elisabetta Soldini, poco prima di questo proseguire per il fondo del vallone verso il Col de la Seigne fino a che il vallone comincia a salire. Alla quota di circa 2150m risalire i pendii sulla sinistra (condizioni sicurissime) fino al punto piu’ abbordabile (circa a q, 2800m) della cresta che divide la Val Veny dalla Valle di La Thuile ad ovest della depressione del Col Chavannes. Dalla cresta si vede tutto l’ itinerario verso la cima, occorre scendere circa 100m sul vecchio ghiacciaio e risalirlo obliquando verso sud e aggirare il torrione della cima in senso orario e pervenire su questa sci ai piedi con buon innevamento.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
vik
21.02.2008

Condizioni

Link copiato