Frachiccio (Pizzo) – Schildkrote/Tartaruga

Frachiccio (Pizzo) – Schildkrote/Tartaruga

Dettagli
Altitudine (m)
2700
Dislivello avvicinamento (m)
100
Sviluppo arrampicata (m)
550
Esposizione
Est
Grado massimo
6a+
Difficoltà obbligatoria
5c

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Albigna

Note
Bella via prevalentemente in placca ma che riserva anche qualche tratto su lame, fessure e strapiombini. Primi 4 tiri ed ultimi 3 tiri veramente belli, la parte centrale su placche più facili. Ben protetta a spit, un po' "lunghi" nei tratti più facili, tranne che per la decima lunghezza dove occorre qualche friend medio, se si vogliono evitare dei bei "viaggi" tra una protezione e l'altra.
Avvicinamento
Da Pranzaira (2 Km dopo Vicosoprano), Funivia per Albigna. Dall'uscita della funivia salire alla diga e costeggiare il lago sulla sx orografica. Proseguire sul sentiero abbastanza agevole per passo Cacciabella (segni bianco/blu) fino ad arrivare ad un valloncello con catene e fittoni. Superato questo, il sentiero degrada leggermente e sulla dx vi è una grande placca dove parte la via. (0h45). una freccia rossa sbiadita ed una nuova blu, indicano l'attacco. (spit alla partenza)
Descrizione
  • L1, 5c/6a, 45 m.
  • L2, 5c, 45 m. Sosta poco visibile.
  • L3, 5b/c, 45 m.
  • L4, 5c/6a, 50 m.
  • L5, 5b, 50 m.
  • L6, 5a, 50 m.
  • L7, 5b, 45 m.
  • L8, 5b, 45 m.
  • L9, 5a, 45 m.
  • L10, 5c/6a, 50 m.
  • L11, 5b, 45 m.
  • L12, 6a+, 40 m.
  • L13, 5b, 60 m.

Discesa
dall’ultima sosta si scende per traccia e disarrampicando nel primo tratto circa 80 m. fino ad incontrare a sx (faccia a monte) un ometto ben visibile. Da questo andare a sx, sempre faccia a monte, per 2/3 m. dietro un pilastrino si trova la calata. Una sola doppia da 60 metri (oppure 2 da 30 metri con sosta intermedia attrezzata) vi deposita sul ghiaione basale, da qui scendere fino ad incrociare il sentiero per passo Cacciabella che vi riporterà alla base ed alla funivia. (1 h circa)

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
• Primi salitori: C. Haller, B. Hartmann, H. Utelli, 05/08/1988.
garaca
10/09/2020
1 anno fa
Link copiato