Founset (Punta) da Prali per il lago d’Envie

Founset (Punta) da Prali per il lago d’Envie

Dettagli
Dislivello (m)
1350
Quota partenza (m)
1450
Quota vetta/quota (m)
2800
Esposizione
Tutte
Difficoltà sciistica
BS
Tipologia
Attraversa pendii ripidi

Località di partenza Punti d'appoggio

Descrizione

Si parte direttamente da Ghigo di Prali, si segue la pista del baby fino a imboccare il vallonetto dove normalmente ci sono le tracce di discesa del noto fuoripista della Gallassia. Si risale nel bosco già rado fino a raggiungere il casolare abbandonato delle vecchie miniere di Talco, da qui si continua a seguire il vallone raggiungendo un ampio pianoro dove finiscono le tracce dei freeriders che scendono dalla Galassia, siamo a quota 2100m circa.
Ora si risale verso l’altro versante su ampi e bellissimi pendii di bosco rado fino a raggiungere il lago d’Envie a quota 2350m circa, lo si aggira in una delle direzioni (destra o sinistra a seconda della neve) e si arriva alla base di un ampio canale, ben visibile alla sinistra orografica della cima. Se la neve è abbondante e morbida lo si può risalire con gli sci altrimenti meglio usare i ramponi facendo attenzione all’uscita sulla cresta che può presentare accumuli da vento o cornici.
Raggiunta la cresta la cima ora è ben evidente sulla sinistra e si prosegue fino a raggiungerla, spesso sono necessari anche qui i ramponi in quanto molto probabilmente è pelata dal vento.
Discesa per la via di salita.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Un'altra possibilità di discesa è verso i 13 laghi e permette di effettuare uno splendido anello, percorribile in entrambe le direzioni a seconda dell'innevamento e della qualità della neve. La discesa può essere affrontata direttamente dalla vetta per la bellissima parete sud-ovest, necessita però di neve sicura. Si continua la discesa tenendosi sulla destra orografica intercettando un paio di rampe che costeggiano prima il lago Ramella, poi il lago dell'Uomo e per ultimo il lago Primo. Arrivati ai primi alberi in base alla neve tenersi o a destra dell vallone o a sinistra è indifferente. Si raggiunge infine il sentiero estivo dei 13 laghi che si segue fino a raggiungere il fondovalle.
Cartografia:
IGC 1:50.000 Valli Susa Chisone e Germanasca
Bibliografia:
Dal Monviso al Colle del Moncenisio - L.Barbiè J.C. Campana
giulianophoto
24/01/2018
3 anni fa
8 anni fa
10 anni fa
12 anni fa
15 anni fa
16 anni fa
17 anni fa
19 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Webcam 1480m 550m

Prali – Malzat

Webcam
Webcam 2200m 2.1Km

Prali – la Capannina

Webcam
Stazione Meteo 1385m 2.5Km

Praly

Stazione Meteo
Webcam 2450m 3.1Km

Prali – Bric Rond

Webcam
Link copiato