Erdemolo (Lago) da Frotten, traversata al Rifugio Sette Selle

Erdemolo (Lago) da Frotten, traversata al Rifugio Sette Selle

Dettagli
Dislivello (m)
1034
Quota partenza (m)
1424
Quota vetta/quota (m)
2024
Esposizione
Varie
Grado
EE

Località di partenza Punti d'appoggio

Descrizione

Si segue il segnavia 325 lungo una comoda strada forestale per circa 2 Km.fino a maso Erdemolo,quindi per sentiero si attraversa un bel bosco rado di larici risalendo facilmente l’ultimo dislivello che porta al laghetto.
Si punta poi alla Forcella del Lago soprastante (q.2200 circa),che si raggiunge facilmente per segnavia 325.Si segue poi il sentiero 343 percorrendo il lungo crinale verso Nord-Est,con leggeri saliscendi,in direzione della Cima Sette Selle.Si raggiunge poi la Forcella Cavè e la Forcella di Conella.
Si passa ora sul versante Ovest con un lungo traverso su pietraie superando il Sasso Rosso,il Sasso Rotto e la Cima di Sette Selle,che si aggira a Nord arrivando in un ripido vallone pietroso.Al bivio con il sentiero 315 che porta a malga d’Ezze,si scende per il sentiero 343,attraverso faticosi sfasciumi,fino alla radura dove sorge il Rif. Sette Selle (q.2014).Di qui sempre per 343,si scende fino a Frotten,la località di partenza.
In alternativa si può fare una traversata più breve a bassa quota,prendendo il segnavia 324 che dal lago Erdemolo si inoltra verso Nord-Est fino ad aggirare l’Hoamonder e quindi scendendo fino alla strada forestale sottostante per 343 B o per 343.
Partendo dal parcheggio Canopi a quota 1364 (gratuito) e con la salita alla panoramica vetta del Hoamonder mt 2176 il dislivello aumenta di circa 150 metri.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Kompass 621
annibale
14/10/2018
3 anni fa
6 anni fa
7 anni fa
10 anni fa
11 anni fa
14 anni fa
Link copiato