De Toni (Bivacco) alla Forcella dell’Agnello dalla Val Marzon

De Toni (Bivacco) alla Forcella dell’Agnello dalla Val Marzon

Dettagli
Dislivello (m)
1400
Quota partenza (m)
1127
Quota vetta/quota (m)
2514
Esposizione
Ovest
Grado
E
Sentiero tipo, n°, segnavia
nr 1106

Località di partenza Punti d'appoggio
bivacco De Toni

Note
Nella parte bassa, vari alberi schiantati impongono scavalchi e aggiramenti. Nella parte alta, nevai aggirabili. Comunque in quota ancora molta neve su tutti gli itinerari che si collegano al bivacco. Per alcuni tratti, con temperature basse, potrebbero essere utili i ramponi.
Avvicinamento
Da Auronzo in direzione Misurina, superata la loc. Giralba dopo circa km 1,5 girare a dx. x Val Marzon. Seguire la strada per circa km 2. Dopo un tornante, si trovano le indicazioni per il bivacco. Parcheggio comodo
Descrizione

Dalla strada della Val Marzon, si sale nel bosco per buon sentiero fino ad attraversare una frana di ghiaie dure.
Proseguire prima x bosco poi un lungo tratto in mezzo ai mughi fino ad uscire dopo circa ore 1,5 nella bellisima Val del Marden tra i Campanili del Marden e dei Toni. Il sentiero continua su ghiaioni fino al bivio per il rif. Pian de Cengia a quota 2050 circa (nuovi cartelli segnavia).
Resta solo da salire verso la forcella dell’Agnello di fronte per buon sentiero/mulattiere di guerra dove si trova un altro sentiero più alto verso il rifugio di cui sopra. Il bivacco è appena sotto la forcella e quindi visibile solo all’arrivo su questa.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
carta Tabacco e Mapgraphic - Dolomiti di Sesto
lancillotto
06/07/2014
7 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Webcam m 6.7Km

Vigo di Cadore

Webcam
Link copiato