De Toni (Bivacco) alla Forcella dell’Agnello dalla Val Marzon

De Toni (Bivacco) alla Forcella dell’Agnello dalla Val Marzon

Dettagli
Dislivello (m)
1400
Quota partenza (m)
1127
Quota vetta/quota (m)
2514
Esposizione
Ovest
Grado
E
Sentiero tipo, n°, segnavia
nr 1106

Località di partenza Punti d'appoggio
bivacco De Toni

Avvicinamento
Da Auronzo in direzione Misurina, superata la loc. Giralba dopo circa km 1,5 girare a dx. x Val Marzon. Seguire la strada per circa km 2. Dopo un tornante, si trovano le indicazioni per il bivacco. Parcheggio comodo
Note
Nella parte bassa, vari alberi schiantati impongono scavalchi e aggiramenti. Nella parte alta, nevai aggirabili. Comunque in quota ancora molta neve su tutti gli itinerari che si collegano al bivacco. Per alcuni tratti, con temperature basse, potrebbero essere utili i ramponi.
Descrizione

Dalla strada della Val Marzon, si sale nel bosco per buon sentiero fino ad attraversare una frana di ghiaie dure.
Proseguire prima x bosco poi un lungo tratto in mezzo ai mughi fino ad uscire dopo circa ore 1,5 nella bellisima Val del Marden tra i Campanili del Marden e dei Toni. Il sentiero continua su ghiaioni fino al bivio per il rif. Pian de Cengia a quota 2050 circa (nuovi cartelli segnavia).
Resta solo da salire verso la forcella dell’Agnello di fronte per buon sentiero/mulattiere di guerra dove si trova un altro sentiero più alto verso il rifugio di cui sopra. Il bivacco è appena sotto la forcella e quindi visibile solo all’arrivo su questa.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
carta Tabacco e Mapgraphic - Dolomiti di Sesto
lancillotto
06/07/2014
6 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Webcam m 6.7Km

Vigo di Cadore

Webcam
Link copiato