Croux (Aiguille) Que cherches tu Jean-Marie?

Croux (Aiguille) Que cherches tu Jean-Marie?

Dettagli
Dislivello (m)
350
Quota partenza (m)
2900
Quota vetta/quota (m)
3250
Esposizione
Sud-Est
Grado
ED-

Località di partenza Punti d'appoggio
Rif. Monzino

Note
Sulla Sud della Aiguille Croux oltre alla nota classica Ottoz ci sono una serie di vie moderne aperte nei primi anni '90 da Motto, Vogler e soci.
Le relazioni di queste vie sono disponibile al rifugio Monzino.
Descrizione

La via da noi salita e’ la seconda della parete sud-est. Prende il sole fin dal primo mattino. 7 lunghezze da 50m giusti giusti.
Gradi complessivamente giusti. Necessari una serie di friend e una di nut, qualche cordino per gli spuntoni nei tratti facili.
Spit con cordino alla sommita’ di un piccolo pilasto per indicare la partenza.
L1: 6a+ pilastrino con fessure poi muretto e diedro facile
L2: 6b un passo difficile dopo 15m aggirabile sulla dx, poi altro passo difficile (ben protetto), diedro da abbandonare dopo 2m per uscire sullo spigolo (spit) e in sosta
L3: 6a+ in questo tiro si incrocia la via Ottoz (anche se dallo schizzo non dovrebbe essere cosi’…) subito dopo si risale un pilastrino non banale
L4: 6b+ a mio giudizio tiro chiave. Continuo sia fisicamente che psicologicamente, nel lungo diedro e’ necessario sapersi muovere bene tecnicamente, le protezioni sono difficili da posizionare
L5: 6a+
L6: 6c muro atletico su prese grosse, spittato, diversi punti di riposo
L7: 6a+ si parte sulla dx per arrivare al di sopra di un diedro repellente, poi si sta su uno spigolo e facilmente fino in cima. Se si sbaglia a sx si trovano gli spit della via accanto, pero’ e’ 6c.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
lollino
03.07.2011
9 anni fa
11 anni fa

Condizioni

Link copiato