Coronelle (Passo) Anello del Vael

Coronelle (Passo) Anello del Vael

Dettagli
Dislivello (m)
700
Quota partenza (m)
1998
Quota vetta/quota (m)
2635
Esposizione
Tutte
Grado
EE
Sentiero tipo, n°, segnavia
Sentiero Alta via Alpina n 545 e 549,parte attrezzato

Località di partenza Punti d'appoggio
Rif. Roda del Vael e Rif. Fronza

Note
Sentiero appartenente all'Alta Via Alpina, molto frequentato e spettacolare. Tratto attrezzato sotto al Passo. Poco dislivello ma notevole spostamento. Tempo complessivo 6.15 h.
Descrizione

Da Vigo di Fassa prendere la funivia che va al Ciampedie dove sorgono numerosi Rifugi. Prendere il sentiero 545 che porta alla Sela del Ciampac dove sorgono i Rifugi Baita Marino Pederiva e Roda di Vael. Si prosegue sul panoramico sentiero 549 che porta al Rif. Fronza.Qui incrociamo un monumento dedicato a Theodor Christomannos, fautore dello sviluppo turistico in valle. Una bellissima aquila di bronzo! In breve con sali scendi si arriva al Rifugio Fronza.
Dietro al Rifugio riparte il sentiero attrezzato che va sia a Passo Sartner che alle Coronelle. E’ consigliato l’uso dell’attrezzatura adatta.
Sentiero molto ripido ma ben attrezzato. Arrivati al Passo si scende per ghiaie nelle spoglia conca del Davoi.Seguire il sentiero 550 che va direttamente al Gardeccia o se no per chi volesse allungare passare dal Rifugio Vaiolet.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Val di Fassa-Alta Badia-Val Gardena 1:50.000
bettyboop
20.08.2011
9 anni fa

Condizioni

Link copiato