Corchia (Monte) – Erik

Corchia (Monte) – Erik

Dettagli
Dislivello avvicinamento (m)
160
Sviluppo arrampicata (m)
240
Esposizione
Ovest
Grado massimo
5c
Difficoltà obbligatoria
5b

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
La via è spittata e tutte le soste sono attrezzate con catene, 9 tiri da max 30-35 metri.
Roccia buona ma attenzione ai sassi che cadono da cenge e terrazzini, soprattutto se ci sono cordate davanti.
Avvicinamento
Da Passo Croce proseguire lungo la strada sterrata in direzione di Fociomboli. La strada ritorna asfaltata e nuovamente sterrata. A questo punto posteggiare sulla prima piazzola e prendere il sentiero sulla destra che in 10 minuti porta all'attacco (freccia bianca e scritta Erik)
Descrizione

L1 – bella placca, 4c
L2 – placchette alternate a terrazzini, 4c all’inizio poi più facile.
L3 – placchette facili alternate a terrazzini, 4a
L4 – placchette; dopo il primo spit la via prosegue leggermente sulla destra, non farsi tentare dallo spit recente subito davanti, 4c.
L5- strapiombino tecnico, fessura e placca, 5c
L6 – strapiombino tecnico e placca, 5b
L7 – uscire sulla sinistra del tetto, attraversare la cengia con paleo per ritrovare la via su una bella placca verticale, 5b
L8 – partenza con tettino più camino/diedro, 5b
L9 – placche appoggiate, uscita fino a catena nel canalino, 4a
L10- pochi metri su paleo fino ad arrivare in cresta (sosta su spuntone)

Per la discesa seguire un sentierino che dalla cresta porta verso sinistra e poi in un boschetto. Seguendo le tracce di sentiero in discesa si arriva alla strada sterrata che porta nuovamente a Passo Croce.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
alpi apuane 1:25000 multigraphic
kopernik
19/07/2020
8 mesi fa
3 anni fa
5 anni fa
6 anni fa
11 anni fa
12 anni fa
Link copiato